Home Lombardia Regione Lombardia Violi e Malanchini sostegno candidatura Bergamo città creativa UNESCO

Violi e Malanchini sostegno candidatura Bergamo città creativa UNESCO

282
Bergamo Cheese Valleys


Download PDF

Il 14 novembre evento ‘Bergamo Cheese Valleys’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Palazzo Pirelli vetrina d’eccezione a sostegno della Candidatura di Bergamo a UNESCO Creative Cities Network Gastronomy. Il 14 novembre, alle 17:30, al Belvedere Jannacci di Palazzo Pirelli, Milano, sede del Consiglio regionale, è in programma ‘Bergamo Cheese Valleys’, l’evento a sostegno della candidatura.

Spiega Giovanni Malanchini, Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia:

La candidatura UNESCO a città creativa 2019 per la gastronomia è un’occasione preziosa per far conoscere a livello internazionale Bergamo attraverso le sue eccellenze agroalimentari e valorizzare l’intera filiera.

Nessuna città o provincia in Italia e in Europa vanta un patrimonio così ricco per quello che riguarda la produzione casearia e Bergamo, soprattutto negli ultimi anni, sta dimostrando un grande impegno nella promozione dell’agrifood sul mercato mondiale.

Regione Lombardia sostiene con convinzione la candidatura UNESCO, in quanto è una straordinaria opportunità per incrementare la nostra visibilità e reputazione internazionale e per dare un’ulteriore spinta al settore enogastronomico.

Dichiara Dario Violi, Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia:

L’orgoglio territoriale ci fa tifare tutti per la stessa squadra: Bergamo, capitale europea dei formaggi.

Mi unisco virtualmente alla delegazione che oggi ha presentato a Parigi la candidatura Unesco di Bergamo per la gastronomia portando come fiore all’occhiello proprio le eccellenze casearie delle nostri valli, i ‘Principi delle Orobie’, i nove formaggi DOP che ci hanno fatto conoscere in tutto il mondo.

È fondamentale valorizzare i prodotti locali, dimostrando il grande patrimonio e le sconfinate possibilità che il nostro territorio può e deve avere.

Questa è l’economia vera delle nostre zone. Questo è il percorso che porta al rilancio della gastronomia e del turismo delle valli bergamasche.

Nel corso dell’evento saranno organizzate esclusive degustazioni guidate di alcuni dei formaggi più pregiati della produzione casearia delle Cheese Valleys. L’intrattenimento musicale sarà a cura del Conservatorio G. Donizetti di Bergamo.

Print Friendly, PDF & Email