Home Territorio Universiade 2019, la Regione potenzia le linee di trasporto pubblico

Universiade 2019, la Regione potenzia le linee di trasporto pubblico

238
Universiade


Download PDF

Investiti €400.000,00 per la mobilità a Napoli e in Campania

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa Universiade Napoli 2019.

La Regione Campania e l’Agenzia Regionale per l’Universiade Napoli 2019, con il supporto di ACaMIR Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e Reti, hanno programmato e finanziato con circa 400mila euro il potenziamento dei servizi di Trasporto Pubblico Locale, per raggiungere le sedi degli eventi in occasione delle gare, e consentire il rientro serale.
A partire dal 3 luglio, in occasione della Cerimonia inaugurale allo stadio San Paolo, gli spettatori potranno usufruire, fino alle 01:30, dei servizi Trenitalia sulla Linea 2 della Metropolitana, grazie al potenziamento del servizio ferroviario ordinario, con cadenza ogni 15 min sia per Napoli S. Giovanni – Barra che per Pozzuoli.

Analogo servizio sarà effettuato da EAV, Linea Cumana, sulla tratta Montesanto – Mostra, con frequenza ogni 20 min, e Linea Circumflegrea, sulla tratta Montesanto – Pianura, con frequenza ogni 30 min.

ANM, invece, prolungherà il servizio della linea 502, con frequenza ogni 15 min.
Nei giorni successivi, e fino alla giornata di chiusura, saranno potenziati e prolungati i servizi per collegare le sedi degli eventi sportivi nei giorni di effettuazione delle gare, secondo il seguente dettaglio:

  • Stadio S. Paolo – Piscina Scandone – Mostra d’Oltremare – PalaBarbuto: prolungamento, fino alle 24:00, dei servizi di Trenitalia, Metropolitana Linea 2, EAV, Cumana e Circumflegrea, e ANM, Linea 502, con le stesse frequenze del giorno 3 luglio;
  • PalaVesuvio: collegamento, fino alle ore 23:00, con piazza Garibaldi tramite navetta bus EAV;
  • PalaCercola: collegamento navetta EAV, fino alle ore 19:40, dalla stazione di Cercola in coincidenza con i treni della linea EAV Napoli – Ottaviano, successivamente fino alle ore 23:00 bus EAV a/da piazza Garibaldi;
  • Casoria Piscina Comunale – Stadio S. Mauro: prolungamento, fino alle ore 24:00, della linea A3 della CTP fino a piazza Garibaldi;
  • Pozzuoli PalaTrincone: prolungamento, fino alle ore 24:00, della linea ANM P11N con transito per Pozzuoli, Linea 2, e proseguimento per Piazzale Tecchio e piazza Garibaldi, via Tangenziale;
  • Salerno Stadio Arechi: prolungamento, fino alle ore 24:00, dei servizi di Trenitalia della Metropolitana di Salerno e della linea urbana n. 5 di BusItalia Campania;
  • Nocera Inferiore Stadio S. Francesco – PalaCoscioni: prolungamento, fino alle ore 24:00, delle linee extraurbane 3 e 4 di Busitalia Campania in collegamento con Salerno;
  • Eboli PalaSele: collegamenti diurni servizi Curcio Autolinee, in coincidenza con i treni in arrivo alla stazione RFI di Eboli, rientro alle ore 22:30 con bus di collegamento con Battipaglia e Salerno;
  • Avellino PalaDelMauro: prolungamento, fino alle ore 23:00, dei servizi urbani di AIR e di collegamento con Mercogliano ed Atripalda;
  • Ariano Irpino Palazzetto dello Sport: servizi al termine delle gare verso le frazioni di Contrada Scarnecchia e Camporeale;
  • Caserta Stadio Pinto e Stadio del Nuoto: servizi CLP – prolungamento, fino alle ore 22:00 o 24:00, secondo le esigenze, delle linee urbane di Caserta 101 e 102; istituzione di una navetta tra la stazione ferroviaria ed i due impianti sportivi; intensificazione della linea extraurbana n. 4 di collegamento con S. Marco Evangelista e S. Nicola la Strada;
  • Aversa PalaJacazzi: prolungamento, fino alle ore 23:00, della linea M13 della CTP di collegamento con Napoli, piazza S. Francesco, e della linea 9 di CLP con Caserta, transito per Marcianise;
  • Benevento stadio Vigorito – PalaTedeschi: prolungamento ed intensificazione dei servizi urbani Trotta fino al termine degli eventi.
Print Friendly, PDF & Email