Home Toscana Regione Toscana ‘Un’altra estate 2019’, chiusura a Campo nell’Elba (LI)

‘Un’altra estate 2019’, chiusura a Campo nell’Elba (LI)

231
'Un'altra Estate 2019' a Marina di Campo nell'Elba (LI)


Download PDF

Il 5 settembre si conclude la V edizione della manifestazione

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Terminerà giovedì prossimo, 5 settembre, a Marina di Campo nell’Elba (LI) il viaggio iniziato lo scorso 18 luglio dall’edizione numero cinque di ‘Un’altra estate’.

Un viaggio alla scoperta di borghi e sapori della costa toscana organizzato e promosso da Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Il Tirreno, Vetrina Toscana e FEISCT.

L’appuntamento è per le ore 18:00 in piazza Da Verrazzano, con la visita guidata presso l’azienda Locman, prestigioso marchio di orologi conosciuto ed esportato in tutto il mondo. Una passeggiata alla scoperta dell’antico borgo marinaro e delle sue pittoresche viuzze, condurrà verso l’antica torre di avvistamento, simbolo del paese e si concluderà con la discesa al porto per giungere in piazza della Salata dove avrà luogo l’evento.

La giornalista Irene Arquint darà inizio ai saluti istituzionali con gli interventi di Francesco Palumbo, Direttore di Toscana Promozione Turistica, seguito da Fabrizio Brancoli, Direttore del Tirreno, e Davide Montauti, Sindaco del Comune di Campo nell’Elba.

Seguiranno le interviste ai produttori e quindi il viaggio attraverso i cibi ed i piatti tipici elbani: dal polpo lesso alla palamita ai piatti tradizionali, accompagnati da vini che esprimono la ricchezza dell’isola. La tappa finale chiuderà con un tocco di dolcezza con il Gelato Festival. Al termine delle interviste, spazio alle degustazioni.

L’edizione 2019 di ‘Un’altra estate’ ha raccontato i luoghi ed i sapori in sette tappe: partenza il 18 luglio dall’Isola del Giglio, 25 luglio a Camaiore, 1° agosto a Casciana Terme, 8 agosto a Lamporecchio, 22 agosto a Lajatico, 29 agosto a Bibbona e conclusione all’isola d’Elba.

Print Friendly, PDF & Email