Home Territorio ‘Una furtiva lacrima’, nuova presentazione libro

‘Una furtiva lacrima’, nuova presentazione libro

157
'Una furtiva lacrima' di Manlio Santarelli


Download PDF

Il 22 agosto alla Mediateca ‘Mario Cacace’ di Anacapri (NA)

Riceviamo e pubblichiamo.

Giovedì 22 agosto, ore 18:00, presso la Mediateca ‘Mario Cacace’ di Anacapri (NA), si terrà la presentazione del libro di Manlio Santanelli ‘Una furtiva lacrima’, edito da GM Press.

A discutere del primo romanzo pubblicato dal drammaturgo di fama internazionale, insieme all’autore, ci sarà la giornalista Yvonne Carbonaro. Relatore il prof. Lucio Luciano.

Letture dell’attore Roberto Azzurro.

Manlio Santanelli, noto nel mondo per i suoi testi teatrali, racconta in questa sua nuova opera lo stretto rapporto tra Tarquinio e il suo allievo Giorgio: quest’ultimo è a tal punto riconoscente al suo maestro per gli innumerevoli insegnamenti ricevuti che lo raggiunge in una clinica in Provenza, dove si trova, per assisterlo nell’ultimo “viaggio della speranza”.

Di particolare impatto lo stile con cui viene costruito questo testo come racconta lo stesso Manlio Santanelli.

Ha ribadito Santanelli:

Il romanzo nasce dall’idea di confrontare due generazioni apparentemente lontane tra di loro, accomunate dall’impossibilità di comunicare per evidenti motivi anagrafici.

La mia scrittura, ispirata dal teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e di Harold Pinter, è una emorragia del pensiero che posso tamponare solo mettendola su carta nel più breve tempo possibile.

È un flusso continuo torrenziale – alluvionale come la città di Napoli, caratterizzata da un caos continuo e inarrestabile, che le permette miracolosamente ancora di restare in piedi dopo tanti secoli di disordine e anarchia.

Print Friendly, PDF & Email