Home Territorio ‘Una Città Che Scrive’ celebra Vanvitelli

‘Una Città Che Scrive’ celebra Vanvitelli

600
Premio letterario 'Una Città Che Scrive'


Download PDF

Il concorso letterario, nato a Casalnuovo di Napoli nel 2016, giunge quest’anno alla sua ottava edizione, registrando nuovamente il patrocinio della Regione Campania

Riceviamo e pubblichiamo.

Pubblicato il Bando 2023 del Premio Letterario Una Città Che Scrive, ottava edizione.

L’Associazione ‘Una Città Che…’ in occasione dei 250 anni dalla morte di Luigi Vanvitelli, lo straordinario architetto napoletano, intende ricordarlo e celebrarlo, ripercorrendone la vita, attraverso una sezione speciale del concorso letterario, nato a Casalnuovo di Napoli nel 2016, e giunto quest’anno alla sua ottava edizione.

L’iniziativa avrà come titolo ‘Vanvitelli: una vita per la bellezza. Sezione speciale dell’8^ del Premio Letterario Una Città Che Scrive’.

Ricordiamo che – tra le altre opere – l’architetto Luigi Vanvitelli ha progettato la Reggia di Caserta, voluta dal Re di Napoli Carlo di Borbone.

Il commento di Giovanni Nappi, ideatore del concorso letterario nazionale:

Per questa nuova edizione intendiamo celebrare Vanvitelli e con esso la nostra Regione.

I testi con i quali si potrà partecipare alla sezione speciale dovranno, infatti, essere ispirati alle bellezze della nostra terra, la Campania.

La Sezione Speciale per Luigi Vanvitelli giunge dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, riservata all’Isola di Procida, Capitale Italiana della Cultura.

Si partecipa al Concorso entro e non oltre il 12 maggio 2023. Le premiazioni sono previste per il mese di giugno.

Ad ospitare l’evento sarà il piccolo Museo Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi di Casalnuovo di Napoli, presso cui non mancheremo altri omaggi – Reading, Dipinti, Sculture – a Luigi Vanvitelli.

Il Bando completo lo si scarica dal sito www.unacittachescrive.com.

Il Premio Letterario Una Città Che Scrive ha già ottenuto il patrocinio della Regione Campania.

Print Friendly, PDF & Email