Home Cronaca “Uguali amori, uguali diritti”

“Uguali amori, uguali diritti”

803
XV Congresso Nazionale di ArciGay


Download PDF

A Napoli il XV Congresso Nazionale di ArciGay. Da domani a domenica 141 delegati

Riceviamo e Pubblichiamo dal Comune di Napoli.

Si aprirà domani 13 novembre a partire dalle ore 15, nella sala  dei Baroni del Maschio Angioino, il 15esimo Congresso nazionale di Arcigay, dal titolo “Uguali amori, uguali diritti”,  che definirà le nuove cariche sociali dell’associazione e le linee politiche del triennio 2015/2018. Dopo la prima giornata aperta al pubblico il congresso proseguirà, il 14 e il 15 novembre, al Grand Hotel Parker’s, un luogo simbolicamente rilevante perché è proprio al Parker’s che trovò alloggio, nel suo viaggio a Napoli, lo scrittore Oscar Wilde, che altri albergatori avevano cacciato a causa della sua omosessualità.

Prenderanno parte 141 delegati e delegate provenienti dalle 55 province italiane in cui sono attivi circoli Arcigay, eletti ed elette durante i congressi territoriali. A loro spetterà, durante le giornate di sabato e domenica,  il dibattito sull’unica mozione in corsa – “Diritti alla felicità”, che esprime le candidature di  Flavio Romani presidente e Gabriele Piazzoni segretario nazionale – e sui numerosi ordine del giorno e raccomandazioni che giungono dalle sedi territoriali. I lavori saranno articolati in sei commissioni tematiche.

Gli interventi inizieranno alle ore 16 e saranno aperti dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, l’assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani su delega del Presidente. Durante il pomeriggio si alterneranno numerosi e numerose rappresentanti di associazioni, istituzioni, partiti, sindacati, italiani e stranieri. Porteranno il loro saluto anche l’autore e regista Ivan Cotroneo, lo scrittore Roberto Saviano (in video) e il costituzionalista Massimo Villone.

Print Friendly, PDF & Email