Home Toscana Regione Toscana Toscana, Rea Impianti: incontro con istituzioni e sindacati

Toscana, Rea Impianti: incontro con istituzioni e sindacati

478
Rea Impianti


Download PDF

Entro il 28 febbraio la società dovrà presentare controdeduzioni rispetto all’avviso di diniego formalizzato dal nucleo di valutazione regionale

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Il punto sulla vicenda della società Rea Impianti, che gestisce la discarica di Scapigliato nel Comune di Rosignano (LI), è stato fatto oggi in Regione nel corso di un incontro al quale hanno partecipato l’assessore all’ambiente, il consigliere per il lavoro del presidente, le organizzazioni sindacali provinciali di categoria, le Rappresentanze aziendali, il sindaco e l’assessore all’ambiente del Comune di Rosignano.

Nel corso dell’incontro è stato affrontato il tema del percorso di Valutazione di impatto ambientale e si è puntualizzato il termine del 28 febbraio, entro il quale la società dovrà presentare le controdeduzioni rispetto all’avviso di diniego formalizzato dal nucleo di valutazione regionale.

Il Comune di Rosignano, ha preso l’impegno, per conto della società, di voler stare all’interno del percorso tracciato dalla Regione, rispettando tempi e passaggi prefissati e confidando in una successiva ripresa dell’iter di valutazione attualmente sospeso.

Print Friendly, PDF & Email