Home Territorio Estero ‘The Lost Tapes’, EP d’esordio di Bora

‘The Lost Tapes’, EP d’esordio di Bora

183


Download PDF

In uscita il 16 aprile

Riceviamo e pubblichiamo.

Un progetto che sintetizza un percorso musicale interiore, dai tratti onirici e spesso dalle tinte dark. Si presenta così ‘The Lost Tapes’, primo EP che porta la firma dell’artista italo-turco Bora pubblicato il 16 aprile 2021 dall’etichetta Rivoluzione Dischi.

Una raccolta di brani, dunque, dalle diverse sfaccettature, accomunati da un utilizzo elegante dell’elettronica, in cui si percepisce sempre una velata nota di malinconia. Non a caso tutte le composizioni dell’EP raccontano immagini, descrivono la realtà circostante e partono spesso da piccole riflessioni della vita quotidiana.

Ogni brano diventa espressione dell’io interiore ed è la rielaborazione di qualcosa che appartiene alla realtà che viene trasformato in musica. L’elettronica è sempre presente senza essere invadente e diventa il mezzo per accompagnare la voce calda e avvolgente di Bora, vero e proprio io narrante di un EP che racchiude in sé diverse visioni. Non mancano, dunque, brani come in ‘Plastic’, che rievoca le percezioni della musica elettronica legata agli anni 80, o altri come ‘Poison’, forse più vicino alla poetica degli anni 90.

‘Lost’, invece, singolo che ha anticipato l’uscita dell’EP è un brano più rarefatto, dalle atmosfere nordiche che racconta uno stato d’animo d’attesa come se si avesse l’impressione di trovarsi in un limbo dal quale sembra impossibile uscire.

Biografia:
Bora è un musicista italo-turco. Nato ad Ankara, si trasferisce a Firenze dove consegue la Laurea presso il Conservatorio Luigi Cherubini. Roma è la sua seconda città d’adozione dove stringe diverse collaborazioni con artisti romani e matura il suo linguaggio musicale. Si caratterizza per un sound elettropop dal gusto anni ’80, contaminato da differenti deviazioni verso atmosfere più intime ed acustiche.

Bora è impegnato nella realizzazione del suo primo album, affiancato nella produzione artistica da Alessandro Forte (Aiello, Galeffi, Mameli, Scrima, Valucre). Il primo singolo, Plastic, esce su tutte le piattaforme digitali il 28 settembre 2018 piazzandosi al 4° posto nella classifica iTunes dei brani elettronici più ascoltati in Italia e al 2° posto di quelli più venduti.

L’eleganza contraddistingue Bora in ogni sua espressione: non a caso, è un endorser del prestigioso marchio David Naman e ‘Plastic’ è presente nelle playlist di tutti i punti vendita del brand. L’8 marzo 2019 Bora pubblica il suo secondo singolo, ‘Brave Enough’. Il brano è la parabola di un cambiamento radicale: quando il corpo non rispecchia la propria identità e vivere nell’incompletezza diventa intollerabile. Un pezzo difficile, almeno quanto delicato. Perché ci vuole coraggio a seguire – e cantare – il vero.

A consolidare la collaborazione con Alessandro Forte, il 20 dicembre 2019 esce su tutti i digital store il nuovo singolo ‘Poison’, Rivoluzione Dischi – Pirames International, e il 26 marzo 2021 esce l’ultimo singolo ‘Lost’.

Print Friendly, PDF & Email