Home Territorio Studio Senese Cesport-Roma 2007 Arvalia: 13-8

Studio Senese Cesport-Roma 2007 Arvalia: 13-8

642
Studio Senese Cesport


Download PDF

La Studio Senese Cesport sfrutta il fattore campo e batte la Roma 2007 Arvalia

Riceviamo e pubblichiamo.

Prova convincente della Studio Senese Cesport, che centra la seconda vittoria di fila alla Scandone di Napoli battendo nettamente la Roma 2007 Arvalia per 13-8; tante le note positive per Fabrizio Rossi ed i suoi uomini che guadagnano altri tre punti preziosi portandosi a metà classifica a pari merito con la Roma Vis Nova e a più cinque sulla zona pericolosa.
Inizio contratto per la debuttante napoletana che nella seconda parte di gara accelera come un diesel legittimando i tre punti. Nonostante il divario in classifica tra le due squadre l’esito dell’incontro non era affatto scontato, sia per la qualità dell’avversario, sia perché tante difficoltà hanno reso difficile il lavoro della Cesport in queste due settimane di pausa, con Simonetti costretto a fermarsi ai box per la partita di ieri, 10 marzo.

Avvio sottotono dei gialloblù che si trovano sotto nel punteggio dopo pochi secondi col gol capitolino di Sacco; Di Costanzo pareggia con un bel tiro da fuori ma a pochi secondi dalla prima sirena Fiorillo riporta avanti i suoi.

Nel secondo quarto l’Arvalia allunga con Re, ma la Cesport riesce a prendere le misure piazzando un parziale di tre reti con Miskovic per due volte e Ruocco; Sacco va nuovamente a segno per gli ospiti, poi un gol per parte con Dario D’Antonio e Fiorillo prima del gol di Femiano che manda i suoi compagni in vantaggio al cambio campo a tre secondi dallo scadere.

Nella terza frazione la forbice si allunga in favore della squadra di casa che va a bersaglio con Ruocco, Rigo e Vitullo che scrive il suo nome sul tabellino marcatori per la prima volta in serie A2 con un gol d’autore.

La Roma accusa il colpo e facilita il compito dei gialloblù che vanno nuovamente a segno con Femiano Miskovic con una beduina da manuale e ancora Femiano; Fiorillo e Sacco per due volte violano la porta di Incoglia, subentrato a Turiello, prima dell’ultimo gol di Dario Esposito, anche per lui il primo in serie A2.

Termina 13-8 per i partenopei che centrano il terzo successo casalingo di fila dimostrando di trovarsi ormai a loro agio nella nuova categoria.

Importante notare la mentalità acquisita da chi trovava maggiori difficoltà ad inizio stagione e che invece adesso sta ripagando la fiducia della società.

La Studio Senese Cesport tornerà in acqua sabato 17 marzo a Catania contro i Muri Antichi per un nuovo ed impegnativo scontro salvezza.

(1-2, 5-3, 3-0, 4-3)
Studio Senese Cesport: Turiello, Vitullo 1, Anello, Rigo 1, Di Carluccio, Miskovic 3, Esposito 1, Tartaro, Ruocco 2, Femiano 3, Di Costanzo 1, D’Antonio 1, Incoglia. All. Rossi.
Roma 2007 Arvalia: Washburn, Bogni, Re 1, Fiorillo 3 (1 rig.), Mazzi, De Vecchis, Di Santo, Sacco 4, De Vena, Spiezio, Letizi, Rossi. All. Ciocchetti.
Arbitri: Ferrari A. e Rovida.
Superiorità numeriche: Cesport 4/10, Roma 2007 3/11 + un rigore.
Note: nel quarto tempo Incoglia in porta per Cesport. Usciti per limite di falli: Letizi (R) nel terzo tempo. Ammonito nel secondo tempo il tecnico Ciocchetti (R). Espulso per proteste Rigo (Cesport) nel quarto tempo.

Print Friendly, PDF & Email