Home Territorio Stagione teatrale del Godot Art Bistrot di Avellino

Stagione teatrale del Godot Art Bistrot di Avellino

686
Antonio Perna 'Come una bestia!'


Download PDF

In collaborazione con NCT – coordinamento campano

Riceviamo e pubblichiamo.

Venerdì 20 gennaio al Godot Art Bistrot di Avellino, uno dei partner di Nuovo Circuito Teatrale, NCT – coordinamento campano, via Mazas, 13/15, parte la stagione teatrale 2017, con la direzione artistica di Domenico Santo. L’iniziativa prevede cinque appuntamenti e tre spettacoli sono organizzati in collaborazione con NCT, misura finanziata da Funder35 e Fondazione Con Il Sud, che ha scelto i lavori tra i partner al progetto e di compagnie emergenti che hanno difficoltà a circuitare.

Il 20 gennaio alle ore 21:00 andrà in scena ‘Come una bestia!’ della Baracca dei Buffoni, con Antonio Perna, per la regia di Orazio De Rosa.
Il 10 febbraio alle ore 21:00 sarà la volta di Teatro In Fabula con ‘Il grigio’ di Giorgio Gaber e Sandro Luperini con Antonio Piccolo, che ne ha curato anche la regia insieme a Giuseppe Cerrone.
Infine, il 7 aprile alle ore 21:00 Teatro Civico 14 e Murìcena Teatro presentano ‘Chiromantica ode telefonica agli abbandonati amori’ di e con Roberto Solofria e Sergio Del Prete e tratto dai testi di Enzo Moscato, Annibale Ruccello, Giuseppe Patroni Griffi e Francesco Silvestri.

Per info:
0825 461 638 – 327 881 1029
godotartbistrot@gmail.com
Ingresso libero

Programma spettacoli in collaborazione con NCT – coordinamento campano

Venerdì 20 gennaio, ore 21:00
‘Come una bestia!’
con Antonio Perna
regia di Orazio De Rosa
Baracca dei Buffoni
Uno scarafaggio arrampicatore sociale, uno scorpione killer, una spugna che vuole smettere di bere, un pappagallo che parla d’amore: Viskovitz è ognuna di queste bestie e molte altre ancora, alle prese con le loro bizzarrie, nevrosi, vanità. ‘Come una bestia’
è un tour de force di comicità e intelligenza, dove il gergo scientifico diventa invenzione linguistica, la battuta aforisma. Attacchi folgoranti danno vita a intrecci pieni di sorprese, che spaziano dalla gag comica al western, dall’assurdo al blues. Sono favole ironiche che illuminano un mondo in cui si fatica a essere animali e si finisce per diventare bestie.

Venerdì 10 febbraio, ore 21:00
‘Il grigio’
con Antonio Piccolo
regia di Giuseppe Cerrone e Antonio Piccolo
Teatro In Fabula
Un artista in crisi per la mediocrità della propria vita decide di allontanarsi da tutte le sirene del mondo, in cerca di silenzio e di indipendenza. Trasloca in una casa di periferia tutta bianca, circondata dal verde. L’isolamento si rivela però un’illusione. Innanzitutto, i suoi propositi sono disturbati dall’osservazione della villetta accanto; in più, è continuamente disturbato dalle visite della compagna, della ex fidanzata, del fratello e di chissà chi altro.
E poi, compare un topo. Grigio. Un topolino di campagna? Forse. La sua resistenza a tutte le trappole e tutti i marchingegni ne ingigantisce l’importanza, tanto da trasformarsi da fuggitivo in persecutore.

Venerdì 7 aprile, ore 21:00
‘Chiromantica ode telefonica agli abbandonati amori’
uno spettacolo di e con Roberto Solofria e Sergio Del Prete
da Enzo Moscato, Annibale Ruccello, Giuseppe Patroni Griffi e Francesco Silvestri
Teatro Civico 14 e Murìcena Teatro
Angoli di camera da letto, angoli di sogni, angoli di abbandoni, angoli di amori e di illusorie telefonate. Un luogo unico e disunito che unisce le anime stracciate di ‘Chiromantica Ode Telefonica Agli Abbandonati Amori’. Enzo Moscato, Giuseppe Patroni Griffi, Annibale Ruccello e Francesco Silvestri, sono gli autori che creano il fil rouge, (in)consapevolmente tra le loro anime dannate riportate su carta negli anni ’80, anni di grande fervore culturale. Rosalinda Sprint, Jennifer, Gina, Tuna, Bolero e Grand Hotel, sono le protagoniste di questo viaggio oniricochiromantico en travestì.

Il progetto NCT – coordinamento campano è finalizzato alla circuitazione teatrale sul territorio regionale con particolare attenzione alla valorizzazione delle compagnie emergenti e degli spazi medio-piccoli. La misura è finanziata dal bando Funder 35 anno 2015.

NCT – coordinamento campano vuole rispondere all’esigenza di piccoli e medi teatri dei comuni della regione Campania di strutturare servizi di distribuzione, promozione e comunicazione di spettacoli teatrali. I partner coinvolti nel progetto sono Teatri Uniti, Start Interno5, Piccolo Bellini, Baracca dei Buffoni, Teatro Elicantropo, Teatro Area Nord, Teatro Civico 14, Godot Art.

Per info.

Print Friendly, PDF & Email