Home Territorio Sport e ambiente, pedalata ecologica nel Cratere degli Astroni

Sport e ambiente, pedalata ecologica nel Cratere degli Astroni

224

Il 18 maggio Bad Bike organizza il 3° raduno Jamboree: 40 e-bike in terra flegrea

Riceviamo e pubblichiamo.

Per la prima volta le biciclette elettriche sbarcano nel Cratere degli Astroni. L’appuntamento è in programma sabato 18 maggio, dalle ore 9:00, in occasione della terza edizione del raduno Jamboree, organizzato da Bad Bike e riservato ai possessori delle biciclette elettriche a pedalata assistita prodotte dalla giovane azienda italiana, presente sul mercato dal 2010.
Quaranta appassionati s’incontreranno presso la sede di Bad Bike ad Agnano per una giornata all’insegna dello sport e dell’ambiente, del buon cibo e delle bellezze naturalistiche del territorio. Si parte da via Scarfoglio per attraversare la Riserva naturale Oasi Wwf – Cratere degli Astroni, che dunque per la prima volta ospiterà i possessori di e-bike.

Seguiranno un passaggio in spiaggia, con prove di abilità e “sfide” tra tutti gli appassionati, e un pranzo nella tenuta Convivium di Cuma con musica Rock and Roll e balli in compagnia del gruppo musicale Barabba.

Il raduno, della lunghezza complessiva di 25 km, durerà per l’intera giornata, fino al tardo pomeriggio.

Dice Maurizio Papa, fondatore Bad Bike:

L’obiettivo dell’iniziativa è scoprire le bellezze del territorio flegreo e trascorrere una giornata in compagnia, a bordo di quelli che possono essere considerati come i mezzi di trasporto del presente e del futuro.

Pedalare nei Campi Flegrei in e-bike vuol dire scoprirne i segreti e assaporarne i profumi. In questo modo si facilita, inoltre, l’incontro tra persone e aumenta il senso di appartenenza. Insomma, è un’occasione per vivere una giornata tra sport, salute, ambiente e turismo.

'Jamboree'

Print Friendly, PDF & Email