Home Territorio ‘Soccorri l’orfano e la vedova’, solidarietà per vittime Covid-19

‘Soccorri l’orfano e la vedova’, solidarietà per vittime Covid-19

315
Emergenza Covid-19 - 'Soccorri l'orfano e la vedova'


Download PDF

Iniziativa dei Missionari Cappuccini di Milano a sostegno di chi è rimasto solo e indigente a causa dell’epidemia di Covid-19

Riceviamo e pubblichiamo.

Sara è il nome di fantasia con il quale, per ragioni di privacy, è chiamata la mamma di quattro figli che è rimasta sola, avendo perso il marito ancora giovane a causa del Coronavirus.
La sua è solo una delle tante tristi storie scritte dalla pandemia di cui i Frati Cappuccini Missionari di piazza Cimitero Maggiore 5 a Milano hanno deciso di farsi carico per riportare nella vita di queste persone almeno la speranza, là dove la malattia e la morte hanno lasciato uno strascico di dolore, solitudine e povertà.

E le famiglie che oltre allo strazio di aver perso un congiunto a causa del Covid-19, magari senza neppure poterlo confortare negli ultimi istanti in ospedale, ora si trovano ad affrontare una gravissima instabilità finanziaria, sono purtroppo numerose.

Una situazione drammatica a cui i Frati Cappuccini Missionari non potevano non rispondere secondo il loro impegno di essere vicini sempre a chi è nel bisogno. Come avviene da anni con i terremotati di Umbria e Marche dove in collaborazione con il Vescovo di Ascoli Piceno e la Caritas, si son resi disponibili per diversi casi di grave indigenza.

Nasce così oggi la campagna solidale di raccolta fondi ‘Soccorri l’orfano e la vedova’ per aiutare chi in Lombardia come Sara non sa più come affrontare il futuro.

Spiega il responsabile del Centro Missionario Padre Marino Pacchioni:

Nella Bibbia l’orfano e la vedova sono il simbolo delle persone che hanno perso ogni appoggio umano e possono contare solo sulla protezione di Dio e sull’aiuto che il credente è invitato ad offrire loro.

Il nome del progetto trae dunque ispirazione dal libro sacro perché intorno a noi cogliamo proprio quella disperazione che il salmista vuole richiamare e che attualmente riguarda purtroppo persone di ogni età, non solo madri, bambini e giovani ma anche anziani che si ritrovano soli ed abbandonati.

E noi vogliamo metterci dalla parte di coloro che ascoltano il pianto e il grido di aiuto di queste persone.

Contiamo sulla generosità di chi ha scampato il pericolo, basta un click su https://www.missioni.org/emergenza-coronavirus-soccorri-lorfano-e-la-vedova/ per
donare direttamente con carta di credito tramite il pulsante Dona ora, oppure attraverso bonifico bancario alle coordinate:

Missioni Estere Cappuccini onlus
Banca Intesa San Paolo
Iban: IT41Q03069 09606100000119289
Causale: ‘Soccorri l’orfano e la vedova’.

Print Friendly, PDF & Email