Home SMOCSG SMOCSG, inaugurato Hortus Conclusus con Delegazione Napoli e Campania

SMOCSG, inaugurato Hortus Conclusus con Delegazione Napoli e Campania

228
SMOCSG, inaugurato Hortus Conclusus - foto Fabio Sasso - Flash Press Agency


Download PDF

La cerimonia al Real Monte ed Arciconfraternita di San Giuseppe dell’Opera di Vestire i Nudi di Napoli alla presenza del Presidente De Luca

Nel pomeriggio di giovedì 15 luglio 2021 si è tenuta l’inaugurazione del giardino interno del Complesso monumentale del Real Monte ed Arciconfraternita di San Giuseppe dell’Opera di Vestire i Nudi in Napoli, denominato Hortus Conclusus.

Lo storico parterre sorge nel cuore del centro cittadino partenopeo e rappresenta una inattesa quanto insospettabile isola di estetica, di suggestioni e di contemplazione.

Adibito dal secolo XVI a frutteto, dapprima con gli Agostiniani del Convento di Santa Maria dell’Oliva e poi dal Duca della Chiusa Don Domenico Carafa, il quale cedette il terreno alla Confraternita nell’anno 1743, vi restò come tale sino alla fine del Settecento quando iniziarono i primi progetti di conversione dell’area, concretizzatisi poi con la stupenda esecuzione successiva al 1812.

Questa configurazione è restata pressoché inalterata durante il corso dei due successivi secoli, subendo però gradualmente il decadimento del tempo delle strutture ed uno stravolgimento della vegetazione per il proliferare di specie estranee.

Partendo, dunque, da uno stato di parziale abbandono, la regia Opera giuseppina ha intrapreso un percorso di recupero e di riscrittura dell’area verde, di concerto con la Soprintendenza dei Beni Culturali, fino al completo ripristino dell’Hortus, inaugurandolo quindi con una raffinata celebrazione.

L’evento si è svolto in una piacevole come cordiale atmosfera di fascinazione ed è stato caratterizzato dalla partecipazione, oltre dei Signori Fratelli e Sorelle dell’Arciconfraternita, anche di numerosi rappresentanti delle locali Autorità dello Stato e di Istituzioni presenti sul territorio.

In questo contesto, considerati i saldi legami tra l’Ordine Costantiniano e la Confraternita, di cui quest’ultima è sede in Napoli e la cui Chiesa è Cappella Magistrale, ha presenziato anche la Delegazione di Napoli e Campania con la partecipazione del Delegato, il Nob. Manuel de Goyzueta dei Marchesi di Toverena e Trentenara, Cavaliere di Giustizia; del Segretario Generale l’Ing. Gionata Barbieri, Cavaliere di Merito P.A.; delle Dame di Merito la Prof.ssa Almerinda Di Benedetto e la Dott.ssa Francesca Di Benedetto.

L’inaugurazione è avvenuta con una presentazione del Sopraintendente e Presidente dell’Arciconfraternita, l’On. Avv. Ugo de Flaviis, accompagnato dal Segretario Generale del Real Monte giuseppino, ‘Avv. Vittorio Brun, entrambi Cavalieri dell’Ordine Costantiniano, e da una introduzione storica ed architettonica da parte del progettista, l’Arch. Davide Vargas.

Ha preso poi la parola l’ospite istituzionale più alto in carica, l’On. Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, il quale aveva precedentemente visitato la Chiesa di San Giuseppe dei Nudi e l’area museale.

A conclusione è stato offerto un sobrio rinfresco ai convenuti.

Foto Fabio Sasso – Flash Press Agency

Print Friendly, PDF & Email