Home Territorio Sicurezza stadi e nuovi scenari: a Benevento convegno nazionale ANDES

Sicurezza stadi e nuovi scenari: a Benevento convegno nazionale ANDES

270
ANDES


Download PDF

Appuntamento il 18 e 19 giugno all’Antum Hotel

Riceviamo e pubblichiamo.

È in programma il 18 e il 19 giugno a Benevento il convegno nazionale dal titolo ‘Adesso basta scuse: questa è la nuova normalità’, organizzato dall’ANDES, l’Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza.

L’evento formativo, in programma all’Antum Hotel di Benevento e con la possibilità di partecipazione anche online, vanta il patrocinio delle più influenti realtà nel mondo dello sport.

L’appuntamento è dedicato ai delegati per la sicurezza, ma è aperto a tutti gli interessati alla gestione degli eventi sportivi e alla sicurezza nelle infrastrutture sportive.

Il programma, ricco di interventi di alto profilo, mira a fornire aggiornamenti significativi e a stimolare discussioni su tematiche di grande attualità nel campo della sicurezza sportiva.

A moderare l’incontro, che gode del patrocinio del Coni, della Figc, della Federazione Italiana Rugby, della Lega di Serie A, B, Lega Pro e Dilettanti, sarà il giornalista del Corriere dello Sport, Fabio Massimo Splendore.

L’apertura dei lavori sarà affidata al Presidente nazionale ANDES, Ferruccio Taroni.

A seguire, Daniele Gui, già Direttore di Chirurgia d’Urgenza del Policlinico Gemelli di Roma, presenterà il progetto europeo Safe Stadium, mentre Andrea Bigliardi, della Dallmeier, parlerà di videosorveglianza negli stadi.

Matteo Galdelli, dell’ufficio Infrastrutture e Bid Internazionali, affronterà il tema delle gare delle Nazionali negli stadi di Lega Pro, mentre Luciano Russo, responsabile della commissione delegati della terza serie, porterà avanti il question time proprio sul tema Lega Pro.

L’avvocato Lina Musumarra presenterà l’argomento ‘I confini del lavoro sportivo tra professioni non regolamentate e professioni ordinistiche: il ruolo del DGE’, mentre Marco Sansoni, esperto in eventi globali, parlerà dell’accoglienza come strumento preventivo della sicurezza.

Novella Cappelletti, direttore Paysage, parlerà del progetto Move City Sport, mentre la sicurezza del manto erboso in molti stadi del mondo e negli USA sarà l’argomento di Francesco Dotto, Presidente GrAssMed.

Il 19 giugno i lavori proseguiranno con l’intervento di Francesco Davalli, della commissione tecnica ANDES, che si concentrerà sugli aggiornamenti che riguardano la figura del Delegato alla Gestione Evento.

Le nuove tipologie di controllo degli accessi agli eventi sportivi sarà invece l’argomento affrontato da Maurizio Viozzi, della Vi.Bi Srl.

In chiusura, Francesco Furno parlerà di servizi ausiliari alla sicurezza e delle norme UNI 11926:2023 e UNI 11925:2023.

Programma

Print Friendly, PDF & Email