Home Toscana Regione Toscana Sicurezza sismica, sede provvisoria scuole Paladini e Civitali di Lucca

Sicurezza sismica, sede provvisoria scuole Paladini e Civitali di Lucca

380
Civitali e Paladini di Lucca


Download PDF

Dichiarazione del Presidente Rossi

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Prima dell’inizio dell’anno scolastico, le scuole superiori Paladini e Civitali di Lucca verranno trasferite dall’attuale sede di via San Nicolao in una sede provvisoria messa a disposizione dalla Asl Toscana nord ovest nell’area dell’ex ospedale del Campo di Marte.

Lo prevede un accordo di programma che verrà siglato a breve, la cui bozza è stata approvata lunedì con una delibera di giunta, su proposta del Presidente Enrico Rossi e dell’Assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi.

L’edificio di via San Nicolao, che ospita entrambi gli istituti, è stato infatti interessato da uno studio di vulnerabilità sismica, da cui è emerso che la sicurezza è inferiore ai minimi richiesti dalle attuali norme tecniche. Con un’ordinanza del giugno scorso, il Sindaco di Lucca ha interdetto l’utilizzo dell’immobile come sede scolastica e l’amministrazione provinciale ha immediatamente provveduto a redigere il progetto definitivo per il consolidamento statico dell’immobile. Di origine settecentesca, l’immobile è di proprietà del Comune, ma è gestito gratuitamente dalla Provincia, responsabile per l’edilizia delle scuole superiori.

La ASL Toscana nord ovest ha quindi messo a disposizione dell’amministrazione scolastica, tramite “concessione di occupazione temporanea”, alcuni locali della Palazzina 7 dell’area del Campo di Marte, per allestire la sede provvisoria per le due scuole superiori.

Dice il Presidente Enrico Rossi:

La sicurezza sismica è una priorità assoluta. Per due anni ragazzi e docenti dovranno affrontare qualche disagio dovuto al trasferimento dei loro istituti e dell’attività didattica.
Ma poi potranno tornare nelle loro scuole, che a quel punto saranno state messe in completa sicurezza.

Il progetto per il consolidamento statico dell’immobile che ospita i due istituti è già inserito in posizione utile per essere ammesso a finanziamento nell’ambito del programma triennale regionale di edilizia scolastica 2018/2020.

La durata degli interventi di consolidamento statico e miglioramento sismico è prevista in 24 mesi dall’inizio dei lavori. Per questo periodo la Asl mette a disposizione i suoi spazi in maniera gratuita, dopodiché, se necessario, verrà corrisposto un canone di locazione.

L’attività scolastica della scuola Civitali verrà svolta anche all’interno di moduli prefabbricati che saranno collocati in un parcheggio comunale adiacente all’area.
Nei moduli saranno trasferite alcune classi dell’istituto e alcuni laboratori.

L’accordo di programma, che verrà siglato da Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Lucca, ASL Toscana nord-ovest, prevede anche la revisione e l’integrazione dell’accordo del 2005, quello per la realizzazione del nuovo ospedale di Lucca, che prevedeva la valorizzazione dei locali e dell’area di Campo di Marte.

Print Friendly, PDF & Email