Home Toscana Regione Toscana Seminario su trasferimento tecnologico Università di Colonia – imprese

Seminario su trasferimento tecnologico Università di Colonia – imprese

247
Innovatoscana


Download PDF

Il 18 ottobre a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Domani, venerdì 18 ottobre, secondo appuntamento con i Seminari Faraday, ciclo di incontri di approfondimento sulle nuove frontiere della ricerca scientifica e tecnologica per favorire il confronto a più livelli su questi temi, con un taglio divulgativo.

Quello di domani – ore 9:30, Sala Pegaso, Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10 – vedrà protagonista il Professore Stephan Kirchmeyer e racconterà l’esperienza di gestione e organizzazione del Center of Organic Electronics, COPT, di Clonia, focalizzando la riflessione sulle relazioni tra la regione della Renania settentrionale – Vestfalia e l’ambiente universitario.

Il centro COPT si trova in una delle regioni maggiormente industrializzate d’Europa; direttamente legata all’Università di Colonia, fornisce spazi e attrezzature per la ricerca e supporta nuove strategie di business in un mercato complesso.

Finanziato dall’amministrazione della Renania settentrionale – Vestfalia nell’ambito dei finanziamenti europei per progetti infrastrutturali, ha tra i suoi obiettivi quello di soddisfare le esigenze industriali, in particolare delle piccole e medie imprese.

Il Professore Stephan Kirchmeyer lavora da oltre 18 anni nel settore industriale coniugando la ricerca allo sviluppo commerciale. Responsabile marketing su display e semiconduttori presso l’azienda Heraeus, ha lavorato direttamente su polimeri conduttivi e ne ha seguito lo sviluppo dal laboratorio alla pianificazione e gestione di un’attività redditizia. Come responsabile del business a livello globale, ha sperimentato da vicino la complessità dei mercati internazionali, implementando nuove strategie di business in un mercato complesso.

Aprirà l’incontro l’Assessore regionale alle attività produttive, turismo e commercio Stefano Ciuoffo. A seguire un momento di confronto aperto. Conclusioni affidate ad Albino Caporale, direttore attività produttive Regione Toscana.

Informazioni e iscrizioni

Print Friendly, PDF & Email