Home Territorio Scuola Normale Superiore: presentazione progetto Piazza dei Cavalieri

Scuola Normale Superiore: presentazione progetto Piazza dei Cavalieri

225
Statua di Cosimo I, particolare. Foto di Giandonato Tartarelli © Scuola Normale Superiore
Statua di Cosimo I, particolare. Foto di Giandonato Tartarelli © Scuola Normale Superiore


Download PDF

Un esempio di politica culturale virtuosa con cui un’eccellenza assoluta nell’ambito accademico internazionale si mette al servizio della comunità

Riceviamo e pubblichiamo.

Martedì 18 giugno, ore 11:00, presso la Scuola Normale Superiore, Palazzo della Carovana, Piazza dei Cavalieri, 7, a Pisa, si terrà la presentazione di ‘Piazza del Cavalieri – Progetto di valorizzazione culturale del patrimonio storico e artistico’.

Un progetto ambizioso di alto profilo scientifico, che apre in modo strutturato luoghi non musealizzati e in parte di difficile accesso e insegna a leggere uno spazio complesso e denso di storia, un ‘palcoscenico manierista’ nato dal genio di Giorgio Vasari e dalla visione lungimirante di Cosimo I de’ Medici.

Un esempio di politica culturale virtuosa con cui un’eccellenza assoluta nell’ambito accademico internazionale si mette al servizio della comunità.

Seguirà alle ore 14:00, una Tavola rotonda.

Più di otto secoli di storia si concentrano e stratificano all’interno del perimetro di Piazza dei Cavalieri, tra la piazza stessa, gli edifici che vi si affacciano e le strade che da lì si ramificano.

Cuore della vita pisana fin dal Medioevo – ma anche teatro delle sue vicende più sanguinose e sede, dal 1846, di una delle più prestigiose università europee, la Scuola Normale Superiore – dal tardo Duecento a oggi la piazza ha ospitato battaglie, feste, processioni e manifestazioni ed è stata raccontata da viaggiatori e testimoni illustri che l’hanno riportata nei loro scritti.

Da queste premesse ha preso corpo un ambizioso progetto di studio, conoscenza e valorizzazione del patrimonio storico e artistico di Piazza dei Cavalieri, nato dalla stretta collaborazione tra Scuola Normale Superiore e Fondazione Pisa con l’obiettivo di far conoscere al pubblico questo tesoro poco noto e aprire i suoi edifici: Palazzo della Carovana, Santo Stefano dei Cavalieri, Palazzo della Canonica, Palazzo dei Dodici, Palazzo dell’Orologio, San Rocco.

Print Friendly, PDF & Email