Home Toscana Regione Toscana Scomparsa Zeffirelli, cordoglio di Rossi e Barni a nome della Toscana

Scomparsa Zeffirelli, cordoglio di Rossi e Barni a nome della Toscana

516
Franco Zeffirelli


Download PDF

‘Se ne va un altro grande del Novecento, un classico, un esponente di primo piano del patrimonio culturale ed artistico del nostro Paese’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Con la morte di Zeffirelli se ne va un altro grande del Novecento, un classico, un esponente di primo piano del patrimonio culturale ed artistico del nostro Paese.

Ha segnato un’epoca del cinema e del teatro italiano partendo con Rosi e Visconti e realizzando veri capolavori per il pubblico della Scala o del Metropolitan come per quello del grande schermo, ridando vita a grandi testi classici come quelli di Shakespeare, Puccini o Verga.

A Firenze, sua città natale e alla quale resterà per sempre legato, aveva dedicato un commovente documentario dopo l’alluvione del 1966 e aveva deciso, pur tra mille difficoltà, di regalare il Centro internazionale per le Arti dello Spettacolo, una parte di eredità del suo lavoro.

A nome di tutta la Giunta regionale esprimo le condoglianze per la sua scomparsa.

Così il Presidente della Regione Enrico Rossi, non appena appresa la notizia della morte del regista fiorentino.

Al cordoglio del Presidente Rossi si aggiunge anche quello della Vicepresidente Monica Barni, titolare della delega alla cultura:

Scompare un artista totale che ha raccontato grandi storie al teatro e al cinema come un artigiano della produzione artistica, con una ricerca, un rigore e una maestria unici, come è raccontato magistralmente nel percorso a lui dedicato nella sua fondazione.

Print Friendly, PDF & Email