Home Territorio Scalo Ferroviario di Porta Genova: arriva ‘Ride Milano’

Scalo Ferroviario di Porta Genova: arriva ‘Ride Milano’

828
'Ride Milano'


Download PDF

Dal 15 luglio al 11 ottobre un’estate milanese ricca di appuntamenti

Riceviamo e pubblichiamo.

Apre il 15 luglio presso l’Ex Scalo Ferroviario di Porta Genova ‘Ride Milano’ l’hub culturale che ospiterà arte, cinema, teatro, poetry slam, attività per famiglie ma anche ristoranti, food truck, cocktail bar, concerti, dj set, marketplace, gaming e molto altro.
Nell’area che durante Expo aveva ospitato il Mercato Metropolitano, un gruppo di giovani imprenditori provenienti dal mondo dello spettacolo e degli eventi darà vita a ‘Ride Milano’, un progetto ambizioso, patrocinato dal Comune di Milano – Municipio 6, con l’obiettivo di far ripartire il mondo dell’intrattenimento, duramente colpito negli ultimi mesi, offrendo nuovi spazi e opportunità.

Un grande progetto che ha permesso di riqualificare gli oltre 5.000 metri quadrati dello scalo ferroviario, fornendo soluzioni intelligenti e funzionali, mirate ad evitare gli assembramenti non controllati del pubblico e, allo stesso tempo, adeguate a valorizzare il piacere dello stare insieme in sicurezza.

Si tratta di un vero e proprio villaggio nel cuore pulsante della città, concepito per offrire ai cittadini un nuovo posto in cui rilassarsi, gustare ottimo cibo, sorseggiare un drink ascoltando buona musica e curiosare tra gli stand di artisti ed espositori.

All’interno dell’area trovano spazio 2 palchi, dove si alterneranno performance di artisti contemporanei, musica dal vivo, spettacoli di cinema serale e dj set in cuffia, oltre a stand-up comedy e rappresentazioni teatrali realizzate in collaborazione con il Municipio 6 della città di Milano.

Una veloce anticipazione:
tra i primi appuntamenti in palinsesto la performance di Max Casacci, chitarrista e fondatore dei Subsonica, con il suo progetto ‘Urban Groovescapes e Suoni del Pianeta’ che, con o senza l’utilizzo di strumenti musicali, trasforma i suoni delle città e della natura, dell’acqua, dell’aria e delle pietre in puro groove;
poi sarà la volta di Giorgieness, voce femminile dell’indie-rock italiana che ha suonato con Savages, White Lies, The Kook; di Bianco, musicista e cantautore torinese che vanta collaborazioni con Levante e Max Gazzè, e del poetry slammer Simone Savogin, tre volte campione Nazionale LIPS e finalista ad Italia’s Got Talent 2019, che presenterà il suo ‘Scriverò finché avrò voce’.

Non solo intrattenimento, ma anche ristoro: ‘Ride Milano’ ospiterà una selezione di resident restaurant cui si affiancherà un’alternanza dei migliori Food Truck con l’obiettivo di proporre un’esperienza diversificata all’interno di un suggestivo dehor. Completeranno l’offerta il RAL Cocktail Bar e le birrerie pop-up dello sponsor Peroni.

Ospite d’eccezione il Wunder Mrkt che, con il nuovo format di temporary market e una selezione dei suoi migliori espositori, proporrà un universo di meravigliose creazioni artigianali, abbigliamento vintage, pezzi unici, oggetti d’arte e design, attivo dal 15 luglio al 4 agosto e dal 24 agosto all’11 ottobre.

Mr. Wany, artista versatile e poliedrico, con una grande esperienza nel campo dell’arte visiva e delle combinazioni cromatiche, sarà il protagonista della prima mostra in calendario, I N T E R I O R A Exhibition. ‘Intĕrĭŏra’ deriva dal latino interiorum, “l’interno”, “le parti più interne e profonde”; i materiali vengono trattati come fossero vere e proprie frattaglie di animali dei quali ‘non si getta via nulla’, perché tutto è importante, tutto è commestibile e, nel bene e nel male, parla di noi. Il progetto, unico, risulta sincero e crudo, ma allo stesso tempo intimo e poetico.

Un insieme di opere che parlano degli ultimi 20 anni della vita dell’artista e della sua ossessione per l’arte del riciclo, ove vecchie riviste, cataloghi, foto, sketch vengono strappati, riassemblati, dipinti per trovare nuova vita in 10 opere di collage e 50 cataloghi unici, firmati e numerati.

La mostra è organizzata da EXITART, nella persona del curatore Beppe Treccia Iavicoli, una piattaforma che si occupa di promuovere artisti, designer e giovani scrittori in location eterogenee e non convenzionali.

EXITART, inoltre, organizza rassegne, esibizioni e concepisce contenuti per eventi artistici, sociali ed istituzionali per i quali offre anche consulenza per l’organizzazione, la direzione artistica, la comunicazione e la promozione degli stessi.

Grande attenzione è stata rivolta anche alle famiglie con bambini; è nato così il Funny Sunday, un appuntamento settimanale con artisti di strada e film d’animazione dedicato ai più piccoli.

Gli amanti del gaming avranno una serata tutta loro: il lunedì. Spazio quindi ai giochi da tavolo, con tornei, presentazioni, anteprime delle novità autunnali, ma anche giornate dedicate alla creatività con giochi inediti.

Questo quanto riferisce Paco Salvini, una delle menti ideatrici di ‘Ride Milano’ insieme ad Alberto Cossu e Daniele Marchetti:

È una grande emozione poter riportare alla vita questo spazio nel cuore di Milano, un luogo in cui ciascuno potrà vivere appieno le sue passioni: il cibo, la musica, il teatro, il gioco, lo shopping, il tempo libero trascorso in compagnia dei propri cari.

Abbiamo lavorato duramente per individuare un’offerta che potesse essere quanto più trasversale possibile e continueremo a farlo con uno sguardo sempre orientato a nuovi spunti e sinergie. Desideriamo che ‘Ride Milano’ sia per tutti un’occasione di ripartenza in sicurezza.

Lo scalo aprirà i battenti mercoledì 15 luglio, dalle ore 17:00 fino all’una di notte, tutti i giorni della settimana.

Il ticketing degli spettacoli a pagamento è affidato alla piattaforma Dice mentre l’ingresso alla restante parte dell’area è sempre gratuito. Al fine di evitare code e attese l’organizzazione offre la possibilità di prenotare l’acceso all’area o il proprio tavolo al ristorante avvalendosi dell’app ufirst, l’innovativa piattaforma digitale eliminacode.

Il programma e il calendario degli eventi saranno invece disponibili sul sito
www.ridemilano.com e sulla pagina Facebook www.facebook.com/ridemilano.

Print Friendly, PDF & Email