Home Toscana Regione Toscana Salone di Torino, al via con 46 editori toscani e tanti incontri

Salone di Torino, al via con 46 editori toscani e tanti incontri

371
Salone del Libro di Torino 2018


Download PDF

Dal 10 al 14 maggio a Lingotto Fiere

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Presentazioni di libri, incontri con gli autori, iniziative per promuovere festival e progetti, ma anche momenti di confronto sui percorsi per promuovere la lettura, per sostenere l’editoria, per mettere in rete tutto il mondo del libro. Tutto questo animerà lo stand della Regione Toscana al Salone del libro di Torino, anche si inaugura domani mattina, giovedì 10 maggio, negli spazi del Lingotto.
Sono 46 le case editrici che saranno ospitate negli spazi organizzati dalla Regione Toscana, con 41 incontri: numeri che, anche per questa edizione del Salone, fanno della Toscana una protagonista della più importante manifestazione nazionale dedicata al libro e alla lettura.

All’inaugurazione parteciperà la vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni, che nel pomeriggio sarà presente in tre incontri presso lo stand.

Alle 14:30 è infatti in programma una Conversazione a più voci sull’editoria toscana, a cui parteciperanno tra gli altri l’editore Luca Betti, Michele Taddei di Toscana Libri e Claudio Cantini, ideatore della più popolare pagina Facebook

Alle 15:30 seguirà la tavola rotonda Promuovere la lettura per tutti. Buone pratiche a confronto, moderata da Maria Stella Rasetti, direttrice della Biblioteca San Giorgio di Pistoia, con la partecipazione, tra gli altri, di Elena Giacomin della Libreria la Casa sull’Albero di Arezzo con il progetto ‘Io le storie me le lego al dito’, Ilaria Tagliaferri del Centro regionale Biblioteche Ragazzi in Toscana, Roberta Solari di Marcos y Marcos editore – che presenterà il progetto ‘Booksound. I libri alzano la voce’ – e di Teresa Porcella responsabile della collana ‘Rivoluzioni’ Gruppo Editoriale Istos.

Infine, alle 16:30 ci sarà l’incontro ‘Parliamo di accessibilità e inbook, libri in simboli in CAA che facilitano l’ascolto della lettura ad alta voce’; dopo l’introduzione della vicepresidente Barni, interverrà Silvia D’Ambrosio, referente delle Rete Biblioteche inbook.

La Toscana è al padiglione 3 stand s25 r26. Programmi e notizie su Leggere in Toscana, pagina speciale di Toscana Notizie, il quotidiano online dell’Agenzia di informazione della Giunta regionale, nonché su Regione Toscana e sui profili sociali di Toscana notizie e Regione Toscana, hashtag #toscanalegge #leggereintoscana e #SalTo18.

Il programma di giovedì 10

Print Friendly, PDF & Email