Home Territorio Estero Sahara: testimone in Spagna accusa Ghali di violenze

Sahara: testimone in Spagna accusa Ghali di violenze

272
Campi Tinduf


Download PDF

Proseguono le indagini a carico del leader dei separatisti sahrawi

Un testimone delle presunte torture inflitte dal Fronte Polisario nei campi di Tindouf, Algeria, ha assicurato al giudice del Tribunale Nazionale spagnolo, Santiago Pedraz, che Brahim Ghali era colui che impartiva gli ordini e che in alcune occasioni era presente mentre sono venivano eseguiti.

Lo riporta il giornale spagnolo “La Razon“.

Secondo fonti legali, Ahmed Tarouzi – un attivista che sostiene di essere stato rapito e torturato per undici anni – avrebbe identificato i suoi aguzzini.

A seguito della dichiarazione resa, l’avvocato del gruppo ASADEDH, Maria del Rosario Villas, ha chiesto al Tribunale Centrale di Investigazione n° 5 dell’Udienza Nazionale, che Tarouzi sia esaminato da un esperto medico legale al fine di accreditare la reale causa delle ferite ricevute.

Secondo fonti legali, Tarouzi avrebbe persino spiegato al giudice durante la sua dichiarazione che una delle torture consisteva nello strappare unghie e denti ai prigionieri.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.