Home Territorio Sabaudia (LT),Valorizzazione e tutela biodiversità: da olivo ad olio

Sabaudia (LT),Valorizzazione e tutela biodiversità: da olivo ad olio

577
Valorizzazione e tutela della biodiversità


Download PDF

L’attualità dell’olivicoltura nazionale e locale al centro del seminario di aggiornamento per capi panel ed esperti assaggiatori al Centro Studi dell’Ente Parco Nazionale del Circeo

Riceviamo e pubblichiamo.

55 addetti ai lavori hanno preso parte al seminario di aggiornamento ‘Valorizzazione e tutela della biodiversità: dall’olivo all’olio’, organizzato dal Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina, in collaborazione con ASSAM – Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche – con il patrocinio del Comune di Sabaudia e della Camera di Commercio di Latina, ospitato sabato 30 giugno, a Sabaudia (LT), presso il Centro Studi dell’Ente Parco Nazionale del Circeo.

Tra loro 40 tra Capi Panel dell’olio vergine ed extravergine di oliva, assaggiatori iscritti all’elenco nazionale e provenienti da varie regioni e alcuni produttori della provincia di Latina presenti alla Rassegna Nazionale Oli Monovarietali 2018.

Nel corso dell’incontro, suddiviso in due parti, una teorica e l’altra pratica, sono state approfondite diverse ed attuali tematiche di settore, nello specifico quelle legate ai danni provocati dal freddo dell’inverno scorso; alle modalità di recupero degli oliveti; alle problematiche del Panel test; alle strategie di valorizzazione della biodiversità olivicola; alle caratteristiche sensoriali di taluni oli monovarietali italiani, successivamente oggetto della sessione di assaggio e abbinati in degustazione ai prodotti tipici del territorio. Erano rappresentate le principali cultivar autoctone della penisola: Ascolana tenera – Marche; Tonda Iblea – Sicilia, Pendolino – Toscana; Borgiona – Umbria; Coratina – Puglia; Dritta – Abruzzo; Itrana – Lazio.

Alla fine visita guidata dell’area protetta.

Alla giornata di studi sono intervenuti rappresentanti istituzionali ed esperti in materia. Giada Gervasi, Sindaco di Sabaudia, Adriano Bruni, Reparto Carabinieri Biodiveristà di Fogliano, e Carlo Medici, Presidente Provincia Latina, hanno portato i saluti degli enti ospitanti.

Luigi Centauri, Presidente e Capo Panel CAPOL, soddisfatto dell’esito della manifestazione e della partecipazione, ha introdotto e moderato gli interventi in programma.

Le relazioni tecniche sono state affidate a:
Giorgio Pannelli, già CRA OLI sezione di Spoleto, Barbara Alfei, Capo Panel ASSAM Marche, Gianfranco De Felici, Capo Panel, esperto nazionale settore olio di oliva, e Giulio Scatolini, Capo Panel Concorso “L’Olio delle Colline”.

Valorizzazione e tutela della biodiversità

Print Friendly, PDF & Email