Home Lazio Regione Lazio Roma, Cioffredi: ‘Solidarietà a Don Coluccia per intimidazione’

Roma, Cioffredi: ‘Solidarietà a Don Coluccia per intimidazione’

289
Don Antonio Coluccia


Download PDF

‘La criminalità organizzata teme la presenza di spazi sociali e culturali’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

L’intimidazione nei confronti di Don Coluccia ha il chiaro obiettivo di fermare il progetto di aprire una palestra sociale a San Basilio, quartiere saccheggiato da sodalizi criminali dediti alla gestione di piazze di spaccio.

La criminalità organizzata teme infatti la presenza di spazi sociali e culturali che possano offrire alternative di responsabilità e libertà ai giovani.

Esprimo la mia solidarietà e vicinanza a Don Antonio Coluccia che ha le spalle larghe e non si farà intimidire.

Così Giampiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio.

Print Friendly, PDF & Email