Home Territorio Roma, a Torpignattara apre le porte ‘Ideale’

Roma, a Torpignattara apre le porte ‘Ideale’

238
Palazzi Storici a Torpignattara a Roma


Download PDF

Il nuovo progetto under 35 per il territorio: co-working a baratto, pratiche urbane, percorsi di editoria, art-work, laboratori, urbanistica esperienziale, processi partecipati e una biblioteca speciale

Riceviamo e pubblichiamo.

Dal 3 dicembre 2021, a Torpignattara a Roma apre le porte ‘Ideale’,  vincitore del bando VitaminaG nell’ambito del programma GenerAzioniGiovani.it, finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno del Dipartimento per la Gioventù – il nuovo progetto under 35 per il territorio, sviluppato dall’associazione giovanile Melting Pot, grazie all’ospitalità e al coraggio di Fortezza Est.

Co-working a baratto, pratiche urbane, percorsi di editoria, art-work, laboratori, urbanistica esperienziale, processi partecipati e una biblioteca speciale per uno spazio che declina la creatività under35 in molteplici forme nel centro culturale, libreria e teatro indipendente di Torpignattara.

Sono tre i progetti permanenti che verranno presentati al territorio venerdì 3 dicembre, dalle 18:30: Biblioteca Delgado, Co-working “a baratto”, Mappa della Creatività.

Biblioteca Delgado: progetto creativo e permanente di avvicinamento alla lettura e valorizzazione del libro, ispirato al romanzo ‘Mestieri immateriali di Sebastiano Delgado’ di Dario Franceschini, prevede lo sviluppo di una biblioteca composta da libri, donati da artisti e artiste, accademici, personalità della scena nazionale e internazionale, che siano stati fondamentali per il loro percorso di vita.

Co-working a baratto: sei postazioni gratuite per creativi del territorio, dove in cambio viene chiesto alle persone coinvolte di mettersi a disposizione per sviluppare un’azione creativa o per svolgere un servizio creativo utile alle attività del progetto.

Mappa della Creatività: realizzata dallo street artist Tito, è un dispositivo mutevole nel quale le diverse associazioni o realtà culturali dell’area di riferimento vengono a presentare le loro attività alla comunità di Ideale e si registrano sulla mappa, creando così una modalità creativa di fare networking e di far conoscere le molteplicità del territorio.

Insieme ai progetti permanenti, sono tante le progettualità che verranno sviluppate per la primavera 2022, in co-realizzazione con altri associazioni e strutture:

– Editoria del Territorio, in co-realizzazione con Creativa: percorso editoriale partecipato e gratuito per cittadini e cittadine nel quale, attraverso pratiche, lezioni frontali e indagini sui nuovi strumenti di comunicazione, si arriva a comporre un nuovo dispositivo editoriale multiforme, composto dalle voci dei partecipanti al processo;

– La storia a fumetti, in co-realizzazione con Fortezza Est: un laboratorio per le nuove generazioni che investiga diversi periodi che attraversa diversi periodi storici elaborando nuove strategie di narrazione della storia tramite le tecniche e i linguaggi del fumetto;

– Non è un paese per vecchietti, in co-realizzazione con Just in Two: progetto culturale multidisciplinare sviluppato sui temi dell’inclusione sociale e dell’invecchiamento attivo fatto da interviste, incontri, dialoghi con persone della terza e quarta età che vengono rielaborati in output artistici, uno spettacolo teatrale interattivo, un podcast e un progetto fotografico.

Ideale nasce per sviluppare dialoghi trans-locali che creino le condizioni per nuovi ecosistemi creativi, capaci di sviluppare connessioni tra le diverse generazioni e tra le diverse culture che animano le aree di riferimento.

Il suo luogo fisico e d’azione è Torpignattara e le sue attività si proiettano verso diverse aree del V Municipio di Roma.

L’ingresso alla presentazione è gratuito tramite prenotazione obbligatoria su eventbrite.

Per accedere è necessario esibire il Green Pass e per l’intera durata della presentazione sarà richiesto di indossare correttamente la mascherina.

‘Ideale’ è un progetto dell’Associazione giovanile MeltingPot vincitore di VitaminaG – realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostengo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù – il bando che dà energia alle idee degli under35, con un contributo di oltre 2,3 milioni di euro destinati a iniziative, modelli e proposte.

La graduatoria viene pubblicata sul sito della Regione Lazio. Nello specifico si tratta di 100 progetti under35 premiati ciascuno con circa 25mila euro a fondo perduto

Per saperne di più

Print Friendly, PDF & Email