Home Toscana Regione Toscana Regione Toscana: impegno triennale per Versilia Yachting Rendez-vous

Regione Toscana: impegno triennale per Versilia Yachting Rendez-vous

293
Versilia Vachting Rendez Vous


Download PDF

Sostegno regionale per la mostra di produzione nautica di alta gamma

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

La Regione assumerà un impegno di durata triennale per sostenere il Versilia Yachting Rendez-vous, la mostra della produzione nautica di alta gamma, la cui terza edizione si è aperta questa mattina 9 maggio nel porto di Viareggio (LU) e che, fino al 2022, potrà contare sul sostegno regionale.

È quanto ha annunciato il Presidente della Toscana che ha ricordato come la Regione abbia sostenuto con €400.000,00 l’anno questa iniziativa che è capace di creare un movimento finanziario da 8 milioni di euro e che rappresenta una vetrina importante per il manifatturiero costiero, forte di 4.000 imprese che producono 2 miliardi di fatturato, cioè una fetta importante del PIL della Toscana che non supera i 100 miliardi.

Dopo aver ringraziato gli organizzatori per lo sforzo compiuto nell’implementare il programma delle iniziative della terza edizione e per aver accresciuto il numero degli espositori, rivolgendosi al Sottosegretario ai trasporti, il Presidente ha detto che sarebbe opportuno arrivare a firmare con il Governo un protocollo di intesa per sostenere in modo adeguato la manifestazione.

E si è detto convinto che presto vi si arriverà, affinché anche il Governo possa giocare un ruolo da protagonista nel Versilia Yachting Rendez-vous che, con la cantieristica, rappresenta una realtà di grande spessore che va coltivata e rilanciata con l’impegno di tutti.

Sollecitato dai giornalisti è passato poi a ricordare come la Regione abbia dedicato ingenti risorse a sostenere Viareggio e il suo porto.

È sua intenzione, entro la fine del mandato, finanziare la realizzazione di un sabbiodotto subacqueo da circa 5 milioni di euro per evitare gli insabbiamenti e i relativi dragaggi annuali.

D’intesa con il Comune sta poi concordando come arrivare ad una più economica e funzionale gestione del porto, e poi sostenere il Carnevale così come il turismo versiliese.

Il Presidente ha, infine, detto di scorgere, anche grazie alla efficace gestione comunale, incoraggianti segnali di ripresa economica e produttiva della realtà viareggina.

Print Friendly, PDF & Email