Home Puglia Lecce ‘Reboot the system’: Ultimi Fuochi Teatro chiama a raccolta i giovani

‘Reboot the system’: Ultimi Fuochi Teatro chiama a raccolta i giovani

508
'Reboot the system'


Download PDF

Laboratori gratuiti verso uno spettacolo per Spongano (LE) creato dai ragazzi

Riceviamo e pubblichiamo.

È ufficialmente aperta la call per iscriversi alle attività del progetto ‘Reboot the system’ messo in campo dal Comune di Spongano (LE) in partnership con Ultimi Fuochi Teatro.

Il progetto è risultato vincitore dell’Avviso Fermenti in comune promosso da ANCI e finanziato con risorse provenienti dal Fondo Nazionale Politiche Giovanili.

La call è aperta a ragazze e ragazzi di età compresa tra i 16 e i 35 anni, interessati a iscriversi ai laboratori che porteranno alla creazione di uno spettacolo che andrà in scena in vari punti del centro storico di Spongano.

I workshop si terranno al Centro di Aggregazione Giovanile di Spongano e saranno incentrati su diverse discipline: recitazione/scrittura di scena, scenografia, costumi, illuminotecnica, sound design.

Inoltre un laboratorio di giornalismo e illustrazione porterà alla creazione del numero 0 della rivista di ‘Reboot the system’.

La partecipazione è gratuita.

Chi vuole candidarsi può scrivere una mail o un messaggio WhatsApp per raccontare perché vorrebbe partecipare.
Deadline per le candidature: martedì 26 luglio 2022
WhatsApp 3881271999
mail infoultimifuochi@gmail.com

Calendario

dal 28 luglio al 10 agosto – ore 17:30 – 21:30
Laboratorio di recitazione e scrittura di scena

dal 4 agosto al 10 agosto – ore 17:30 – 21:30
Laboratorio di scenografia
Laboratorio di costumi
Laboratorio di illuminotecnica
Laboratorio di sound-design

dal 7 agosto all’11 agosto – ore 17:30 – 21:30
Laboratorio di giornalismo e illustrazione

11 – 12 – 13 agosto
Spettacolo nel centro storico di Spongano

Il progetto

‘Reboot the system’, in risposta alle criticità del territorio e allo scopo di uscire dalla situazione di stallo causata dal Covid-19, si propone di innescare un processo di innovazione che possa restituire fiducia ai giovani coinvolgendoli attivamente nella realizzazione di uno spettacolo teatrale.

Il Centro di Aggregazione Giovanile di Spongano, CAG, si trasformerà in una factory dove ragazze e ragazzi si incontreranno per scoprire e mettere a frutto i propri talenti in diversi ambiti ed arrivare alla produzione di uno spettacolo itinerante che invaderà le strade del paese. La performance andrà in scena per tre giorni consecutivi e sarà affiancata da eventi collaterali come concerti, incontri e altri spettacoli teatrali.

Il paese accoglierà un vero e proprio “minifestival” pensato e animato interamente da under 35. Il percorso proseguirà in autunno con masterclass specifiche in cui i giovani approfondiranno a livello teorico l’esperienza fatta sul campo e getteranno le basi per il follow-up.

Print Friendly, PDF & Email