Protezione Civile Campania: permane criticità su buona parte regione

Protezione Civile Campania: permane criticità su buona parte regione

217
Protezione Civile Campania
Download PDF

Criticità Gialla fino alle 18:00 del 4 dicembre

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

La perturbazione che sta interessando la Campania continuerà ad insistere su alcune aree del territorio almeno fino alle 18:00 di domani 4 dicembre.
In particolare, la proroga dell’allerta meteo per precipitazioni sparse con possibilità di rovesci e temporali anche di moderata intensità, riguarda le seguenti zone:
Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini – Zona 3;
Tusciano e Alto Sele – Zona 5;
Piana Sele e Alto Cilento – Zona 6;
Basso Cilento – Zona 8.

Il livello di criticità idrogeologica in tali aree resta Giallo fino a domani sera anche se sulla Costiera Sorrentina i fenomeni andranno ad attenuarsi già nel corso della mattinata di domani.

La Protezione Civile regionale, ricorda che fino alle 18:00 di questa sera vige la criticità idrogeologica di colore Giallo anche su Piana campana, Napoli, Isole e Area Vesuviana -Zona 1, secondo la classificazione ufficiale.

Si raccomanda alle autorità competenti di mantenere in essere tutte le misure atte a prevenire o contrastare i fenomeni, in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile.

Print Friendly, PDF & Email