Home Territorio Premio Cultura + Impresa 2018 – 2019: annunciati i progetti vincitori

Premio Cultura + Impresa 2018 – 2019: annunciati i progetti vincitori

336
Premio P101 ART Omaggio ad Adriano Olivetti

L’atteso Workshop di Premiazione il 20 maggio a Milano

Riceviamo e pubblichiamo.

Il 20 maggio prossimo, a Milano, saranno premiati i 9 vincitori della VI edizione del Premio Cultura + Impresa, dedicato ai migliori progetti di Sponsorizzazioni e Partnership culturali, Produzioni culturali d’Impresa e Applicazioni dell’Art Bonus, in Italia.
I 21 componenti della Giuria hanno assegnato i tre Primi premi d’Artista rispettivamente ai Progetti ‘Una Cena così non la puoi perdere’, Sponsorizzazioni e Partnership culturali – Museo del Cenacolo Vinciano + Eataly, ‘Nuvola Lavazza. Hub delle Idee’, Produzioni culturali d’Impresa – Luigi Lavazza Spa, e ‘Campagna Istituzionale Art Bonus’, Applicazione dell’Art Bonus – Regione Lazio: quest’anno l’Artista che li ha realizzati appositamente è Paola Risoli, in collaborazione con Ergotech, creando ‘P 101 Art, omaggio ad Adriano Olivetti’.

Dichiara Oscar Farinetti, Fondatore di Eataly:

Il capolavoro di Leonardo è patrimonio dell’Umanità. Eataly ha colto la grande opportunità di essere il motore propulsore di un grande restauro ambientale: con entusiasmo ha sostenuto la capacità e competenza innovativa dimostrata dal Museo del Cenacolo, dal Polo Museale Lombardo e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Grazie a questo progetto, un numero sempre maggiore di visitatori da tutto il mondo potrà assistere all’opera di Leonardo senza che questa si danneggi e perda il suo originale splendore, coerenti con la nostra mission aziendale promuoviamo le eccellenze del nostro paese in Italia e nel mondo.

Alessandra Bianco – Lavazza Chief Public Relations Officer afferma:

Siamo molto felici di questo riconoscimento, che conferma la qualità del progetto Nuvola Lavazza nella sua completezza, come luogo di convergenza di valori e visioni. Abbiamo voluto dar vita a un hub delle idee in cui la nostra storia e il nostro presente fossero in grado di costruire un’idea di futuro.

Nel mondo iperconnesso e complesso di oggi, le aziende sono chiamate a dare un contributo: Nuvola Lavazza vuole essere il luogo in cui l’impresa si apre a tutti, e in cui le idee diventano progetti per la comunità.

Dichiara Alessandra Sartore – Assessore alla Programmazione Economica, Bilancio, Patrimonio e Demanio della Regione Lazio:

Siamo entusiasti che il progetto Art Bonus Regione Lazio sia risultato il vincitore del Premio nazionale Cultura + Impresa 2018/2019. Ci rende molto orgogliosi esser stati i primi a declinare in chiave regionale la normativa sull’Art Bonus e avere riaperto palazzi, ville e luoghi di interesse storico e artistico chiusi da decenni, restituendoli alla collettività e animandoli con una programmazione continuativa.

Le Menzioni speciali di Sezione sono state aggiudicate rispettivamente a Venice Art Factory + Generali Italia, OGR CRT e al Comune di Perugia.

L’Associazione UNESCO Giovani + Flixbus Italia conquistano la Menzione Speciale ‘Under 35’, mentre a Beyond va quella per la Digital Innovation in Arts e alla Fondazione La Raia quella per le Fondazioni d’Impresa.

Le Menzioni speciali riceveranno i Premi formativi – master e corsi di specializzazione – offerti da Fondazione Fitzcarraldo, IED Milano, IULM, Scuola di Fundraising di Roma, 24Ore Business School, UPA – Utenti Pubblicità Associati.

Commenta Francesco Moneta, Presidente del Comitato Cultura + Impresa, fondato nel 2013 da The Round Table e Federculture:

Tra le buone notizie dei nostri tempi c’è la crescente attenzione delle Imprese a investire nelle Arti e nella Cultura per dare più forza e valore alla propria comunicazione, o per dare seguito alle proprie politiche di responsabilità sociale con interventi di tipo mecenatistico.

Quest’anno abbiamo raggiunto il più alto numero di progetti partecipanti al Premio Cultura + Impresa, con variegate caratteristiche in termini di tipologia di progetti, imprese ed enti culturali protagonisti, dimensioni dell’investimento e provenienza geografica, con investimenti da 5mila a 6 milioni di euro, spaziando dalle Arti Performative al restauro di Beni culturali, con una consolidata presenza delle Produzioni culturali d’Impresa e dei Musei d’Impresa.

Il rapporto tra Cultura + Impresa è un’alleanza di reciproco interesse destinata a crescere: noi operiamo per contribuire a diffondere ‘le buone pratiche’ e per sensibilizzare e professionalizzare i diversi attori protagonisti sia del ‘Sistema Cultura’ che del ‘Sistema Impresa’.

Giunto alla sua VI edizione, il Premio Cultura + Impresa è la principale iniziativa in Italia dedicata al riconoscimento e alla valorizzazione delle best practice nelle Sponsorizzazioni e Partnership, Produzioni Culturali e applicazione dell’Art Bonus. L’obiettivo è creare più efficacia nella collaborazione tra Operatori culturali pubblici e privati, Imprenditori e Manager della comunicazione d’Impresa: più risorse alla Cultura generano maggior valore economico e sociale per i territori del nostro Paese.

Il Workshop di Premiazione che si terrà lunedì 20 maggio presso la Sede del Sole 24ore, a Milano, ha quindi uno scopo non solo celebrativo, ma soprattutto formativo e informativo. Per tradizione è un appuntamento atteso dagli Operatori del settore, che consente di conoscere i percorsi dei Progetti premiati e partecipare al confronto con alcuni dei protagonisti del ‘Sistema Cultura’ e del ‘Sistema Impresa’.

Le conversazioni con i protagonisti dei progetti premiati rappresentano un viaggio inedito tra le dinamiche e le motivazioni che portano le Imprese a scegliere l’Arte e la Cultura. Quest’anno ampio spazio è riservato all’applicazione di soluzioni tecnologiche e digitali innovative che trasversalmente caratterizzano molti dei Progetti presentati al Premio. Allo stesso modo interessante è scoprire le nuove professionalità culturali ‘Under 35’ che si affiancano a Enti e Istituzioni consolidati.

Le premiazioni verranno anticipate da due Panel di discussione: il primo vede protagonisti i rappresentanti di alcune delle principali realtà italiane appartenenti al ‘Sistema Impresa’: Antonio Calabrò, Assolombarda, Vittorio Meloni, UPA – Utenti Pubblicità Associati, Alberto Meomartini, Museimpresa, e Pierdonato Vercellone, FERPI – Federazione Italiana delle Relazioni Pubbliche, in dialogo con Andrea Cancellato, Federculture, approfondiranno le dinamiche che oggi vedono le Imprese investire in Cultura, anche con spirito critico, evidenziando esigenze e aspettative nei confronti del ‘Sistema Cultura’.

Il secondo Panel è dedicato per la prima volta al tema della Formazione: se è vero che il dialogo tra Cultura e Impresa soffre anche di un gap di culture professionali diverse che faticano a incontrarsi e a sintonizzarsi, quali sono gli strumenti oggi disponibili sia per Operatori culturali che per Manager e Comunicatori al fine di approfondire le dinamiche della relazione con le ‘altre parti’? Risponderanno i rappresentanti degli Enti Partner del Premio con i Premi formativi.

Il Premio Cultura + Impresa 2018-2019 ha i Patrocini Istituzionali di Comune di Milano, Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano, Monza e Brianza, Lodi con il contributo di ALES e Fondazione Italiana Accenture. Altri partner del Premio Cultura + Impresa 2018-2019 sono Arte e Imprese/Il Giornale dell’Arte, TVN Media Group, Salone della CSR, EXIBART.

Hanno concesso il proprio patrocinio: ACRI, ANCI, ASSIF, ASSIFERO, ASSOREL, ASSOCOM – PR Hub, FERPI, PATRIMONIO CULTURA, PRIORITALIA, UNICOM, collaborando attivamente alla divulgazione del Premio, che anche quest’anno può contare sulla importante collaborazione di Fondazione Italiana Accenture, che ha messo a disposizione del Premio la propria piattaforma online IdeaTRE60.

 

Print Friendly, PDF & Email