PosteMobile Final Eight 2018 – Coppa Italia Lega Basket Serie A

PosteMobile Final Eight 2018 – Coppa Italia Lega Basket Serie A

387
PosteMobile Final Eight 2018
Download PDF

Dal 15 al 18 febbraio al Mandela Forum di Firenze

Riceviamo e pubblichiamo.

Si è svolta ieri, 12 febbraio, a Firenze, nella sala Righini dello storico stadio dell’ACF Fiorentina Artemio Franchi, la seconda conferenza stampa di presentazione della PosteMobile Final Eight 2018, alla presenza del Presidente LBA Egidio Bianchi, dei capitani e degli allenatori delle 8 squadre finaliste, del club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni, della madrina dell’evento Fiona May e dell’Assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci.

Dal 15 al 18 febbraio, presso il Mandela Forum di Firenze, scendono in campo le migliori squadre italiane di basket per aggiudicarsi la Coppa Italia. Dopo l’All-Star Game del 1 dicembre 1997, un Evento di Lega torna nel capoluogo toscano, a distanza di 21 anni dall’ultima volta.

Si parte giovedì 15 febbraio con i primi quarti di finale tra Sidigas Avellino vs. Vanoli Cremona, ore 18:00, e Umana Reyer Venezia vs. Fiat Torino, ore 20:45.

Venerdì 16 febbraio gli altri quarti di finale: EA7 Emporio Armani Milano vs. Red October – MIA Cantù, ore 18:00, e Germani Basket Brescia vs. Segafredo Virtus Bologna, ore 20:45.
Le semifinali sono in programma sabato 17, ore 18:00 e ore 20:45.

Domenica 19 febbraio gran finale a partire dalle 18:00.

Dà così inizio alla conferenza Egidio Bianchi, Presidente della Lega Basket Serie A:

Finalmente è giunto il momento della Final Eight, importante non solo per la consegna della coppa, ma anche in quanto momento di inclusione.

Siamo felicissimi di portare qui la Final Eight, in un territorio che ci sostiene sempre e che ci dà l’occasione di ricordare una figura fondamentale come quella di Nelson Mandela, proprio nel centenario dalla sua nascita.

Meo Sacchetti, coach Vanoli Cremona:

Partecipare è per noi un traguardo molto importante. Sappiamo che scenderanno in campo alcune “corazzate”, ma lotteremo fino alla fine. Spero anche che i nostri giocatori americani apprezzino le meraviglie di una città come Firenze.

Continua Drake Diener, capitano della squadra:

Finora abbiamo giocato un bel campionato, speriamo di non sfigurare in questa competizione così importante!

Pino Sacripanti, coach Sidigas Avellino:

È sempre piacevole partecipare alle Final Eight. È un torneo non adatto ai deboli di cuore, specialmente visto l’equilibrio pazzesco del campionato finora.

Maarten Leunen, capitano della squadra:

Siamo molto felici di giocare le Final Eight. Iniziare bene, contro Cremona, sarà una grande sfida per noi.

Paolo Galbiati, coach Fiat Torino:

Torino non disputa le Final Eight da anni, veniamo qui per dare il meglio fin dalla prima partita, in cui sfideremo gli attuali Campioni d’Italia.

Peppe Poeta, capitano della squadra:

Siamo molto contenti di esserci e di riportare Torino in una competizione così affascinante.

Walter De Raffaele, coach della Umana Reyer Venezia:

È la sesta volta in sette anni che disputiamo questo torneo e faremo di tutto per portarci a casa la Coppa Italia.

Tomas Ress, capitano della squadra:

Siamo una squadra solida e cercheremo di giocarcela al meglio. Siamo sempre usciti ai quarti di finale, stavolta ce la metteremo tutta per arrivare in fondo.

Simone Pianigiani, coach EA7 Emporio Armani Milano:

Questo è un torneo con una formula “assurda”, un vero e proprio concentrato di adrenalina in tre giorni. Per i tifosi sarà spettacolare, visto l’altissimo livello delle squadre in campo.

Andrea Cinciarini, capitano della squadra:

Da quando gioco a Milano abbiamo sempre portato a casa questa coppa, speriamo di ripeterci!

La prima partita sarà il derby con Cantù: dovremo concentrarci al massimo per affrontare subito una partita così importante.

Marco Sodini, coach Red October – MIA Cantù:

Seppur esordienti, vogliamo provarci fino alla fine. Ci aspetta subito il derby con Milano…siamo consapevoli della forza dell’avversario, ma ce la metteremo tutta.

Jeremy Chappell, capitano della squadra:

Nessuno si aspettava di trovarci qui, vogliamo smentire tutti!

Andrea Diana, coach Germani Basket Brescia:

In apertura ci aspetta subito una partita dura. Contro la Virtus daremo il massimo, cercando di rivivere la favola dell’anno scorso.

David Moss, capitano della squadra:

Siamo una bella squadra, ma sarà difficile vincere questo trofeo. Tutte le squadre coinvolte giocheranno al massimo per aggiudicarselo, ma noi non ci tireremo di certo indietro.

Alessandro Ramagli, coach Segafredo Virtus Bologna:

Per la Virtus, esserci è davvero importante, considerando la caduta in A2 di due anni fa.

Klaudio Ndoja, capitano della squadra:

Siamo onorati di partecipare a questo torneo. Sappiamo che sono attesi tanti dei nostri tifosi e vogliamo divertirci insieme a loro senza mai tirarci indietro.

Continua Giancarlo Antognoni, Club Manager dell’ACF Fiorentina:

Spero che i fiorentini parteciperanno numerosi a quest’evento così emozionante.
Mi rende molto orgoglioso notare che, come nella Serie A di calcio, anche qui la maggior parte dei tecnici delle squadre nella parte alta della classifica sono toscani.

Alessia Luisi, responsabile marketing di PosteMobile ha dichiarato:

Per noi è un grande onore essere, per il secondo anno di fila, title sponsor delle Final Eight.

I valori che trasmette una manifestazione come questa si rispecchiano alla perfezione in quelli su cui si fonda il nostro brand. Non vediamo l’ora che inizi il torneo!

Interviene Fiona May, campionessa olimpionica e madrina dell’evento:

Voglio vedere lo spettacolo, io il mio l’ho già fatto, ora tocca a voi.
Si respira una bell’aria, visto che le squadre coinvolte nella Final Eight sono molto vicine tra di loro in classifica. Fate vedere il bello del basket a Firenze!

Conclude Andrea Vannucci, Assessore allo Sport del Comune di Firenze:

C’era tanto bisogno di un evento come questo a Firenze. Vogliamo portare il meglio del basket nazionale ai tanti giovani, sia maschi che femmine, che praticano questo sport qui a Firenze.

La pallacanestro è uno sport sempre più inclusivo e, in questi giorni, ci saranno moltissime belle iniziative a proposito tra un tempo e l’altro.

In occasione della PosteMobile Final Eight 2018, spazio anche al progetto Basket and More: l’iniziativa promossa da Lega Basket Serie A e Ministero dello Sport, sviluppata attorno al tema “Basket come Inclusione”, si rivolge ai disabili con numerose attività collaterali alla manifestazione.

Si inizierà con una selezione del progetto “Over Limits Firenze” ideato da Marco Calamai, che scenderà in campo giovedì nell’intervallo della prima gara dei quarti di finale, ore 18:45 circa.

Seguirà nei giorni successivi la società Volpi Rosse di Firenze Basket in Carrozzina, venerdì negli intervalli tra il 2° e 3° quarto delle due semifinali, alle 18:45 circa e alle 21:30.

Sabato sarà la volta della Rappresentativa Down per festeggiare anche il successo della Nazionale Italiana Sport Paralimpici, che ha di recente conquistato il titolo europeo: si esibiranno sabato negli intervalli tra il 2° e 3° quarto delle due semifinali, alle 18:45 circa e alle 21:30.

Infine, domenica prima della finale, la sfida tra il Costone Baskin Siena e la Baskin-Capannori valida per il Campionato Italiano di Baskin, il nuovo sport ispirato al basket che permette a giovani normodotati e giovani disabili di giocare nella stessa squadra.

Tutte le gare saranno trasmesse in diretta su Rai Sport HD, Eurosport 2 e Eurosport Player.

I biglietti per la PosteMobile Final Eight 2018 sono disponibili sui circuiti di vendita online Vivaticket.it, Boxofficetoscana.it, Boxol.it e presso le rivendite autorizzate.

Grazie alla partnership con ACF Fiorentina, tutti i possessori della InViolaCard potranno acquistare i biglietti dell’evento con l’applicazione di una tariffa ridotta. Sarà sufficiente mostrare la propria tessera ai botteghini del Mandela Forum.

Trenitalia, altro partner della PosteMobile Final Eight, garantisce uno sconto del 30% sul prezzo Base per viaggi di andata e ritorno per/da Firenze. Offerta “Speciale Eventi” acquistabile su trenitalia.com, nelle biglietterie e nelle Agenzie di viaggio abilitate.
La promozione è valida per le Frecce, gli InterCity e gli InterCity Notte.

PosteMobile Final Eight 2018

Print Friendly, PDF & Email