Home Territorio OIPA sequestra nel Pavese due cani che vivevano in un incubo

OIPA sequestra nel Pavese due cani che vivevano in un incubo

258


Download PDF

Denunciato il detentore per maltrattamento

Riceviamo e pubblichiamo.

Sequestrati due cani dalle guardie zoofile dell’Organizzazione internazionale protezione animali, OIPA, intervenute nel Pavese per salvare i quattrozampe costretti a vivere in uno scenario da incubo.

L’azione è partita a seguito di una segnalazione ricevuta dall’associazione, intervenuta insieme alla polizia locale. Il detentore è stato denunciato per detenzione incompatibile di animali produttiva di gravi sofferenze, articolo 727 del Codice penale.

I fatti. Entrati nel cortile interno di uno stabile, le guardie hanno trovato una femmina di Pastore Belga Malinois legata al parapetto di un balcone con un guinzaglio di poco più di un metro. La povera cagnolona era pelle e ossa e in uno stato di forte stress.

Un secondo cane, i cui guaiti provenivano da un’autorimessa, è invece stato trovato nell’angolo del garage, al buio, chiuso dentro una gabbia. Si trattava di un altro Belga Malinois, un maschio anche lui denutrito.

Fobico e in stato di forte stress, il cane non riusciva a stare in piedi. Accanto a lui anche una seconda gabbia che, come ha dichiarato il detentore, serviva per la femmina trovata sul balcone.

Vista l’eccessiva magrezza dei cani, che avevano anche delle escoriazioni sul corpo, le guardie zoofile hanno richiesto l’intervento dell’ATS veterinaria, che ha confermato il loro precario stato di salute riscontrando inoltre disturbi comportamentali da stress.

Ora i cani sono in una struttura convenzionata e possono essere presi in affidamento temporaneo da chi vorrà dare loro tutto l’amore e le attenzioni che meritano.

È previsto per loro anche un percorso di riabilitazione. Una volta terminato l’iter giudiziario, potranno essere adottati in via definitiva.

L’OIPA invita a non ignorare casi di degrado e maltrattamento di cui si sia a conoscenza e a rivolgersi sempre alle sue guardie zoofile che, nel pieno rispetto della privacy, possono intervenire per tutelare gli animali.

Per maggiori informazioni e per segnalare situazioni sospette o di maltrattamento a Pavia e provincia, scrivere a guardiepavia@oipa.org, o compilare il modulo online su https://www.guardiezoofile.info/pavia.

Per le segnalazioni in tutta Italia: https://www.guardiezoofile.info/nucleiattivi

Print Friendly, PDF & Email