Home Territorio NTFI 2020: programma del 15 luglio

NTFI 2020: programma del 15 luglio

194
Nello Mascia e Andrea in 'The Renzi_The Red Lion' - ph Gianni Fiorito
Napoli, 2000 - Set del film "L'uomo in più" di Paolo Sorrentino. Nella foto Nello Mascia e Andrea Renzi. Foto di Gianni Fiorito Questa fotografia è solo per uso editoriale, il diritto d'autore è della società cinematografica e del fotografo assegnato dalla società di produzione del film e può essere riprodotto solo da pubblicazioni in concomitanza con la promozione del film. E’ obbligatoria la menzione dell’autore- fotografo: Gianni Fiorito.


Download PDF

Imperdibili appuntamenti tra debutti e repliche

Riceviamo e pubblichiamo.

Proseguono gli appuntamenti della tredicesima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, diretto da Ruggero Cappuccio, realizzato con il sostegno della Regione Campania e organizzato dalla Fondazione Campania dei Festival, guidata da Alessandro Barbano.

Domani, mercoledì 15 luglio, in prima assoluta al Cortile d’Onore di Palazzo Reale, ore 21:00, ‘The Red Lion’ di Patrick Marber, in replica il 16 luglio, coprodotto da La Pirandelliana / Teatri Uniti, tradotto da Marco Casazza e adattato da Andrej Longo, autore pubblicato da Adelphi e profondo conoscitore del linguaggio e dell’ethos partenopeo.

Alla regia Marcello Cotugno, che firma anche la colonna sonora. Sul palco un cast d’eccezione: Nello Mascia e Andrea Renzi, apprezzati interpreti tra i più validi nel panorama italiano, sono affiancati dal giovane Lorenzo Scalzo.

Lo spettacolo compie un’analisi ironica e spietata sul mondo del calcio dilettantistico, pieno di contraddizioni e ambizioni, illuminato e al tempo stesso oscurato dalla chimera delle giovani promesse che vorrebbero essere scoperte da un talent scout per lanciarsi nel paradiso del professionismo.

Alle 19:00 a Palazzo Fondi replica ‘Plastilina’, scritto da Marta Buchaca e diretto da Mario Gelardi, nell’ambito del progetto ‘Rua Catalana’, a cura di Enrico Ianniello, che si muove in direzione di una maggiore strutturazione della fervida relazione esistente tra la nuova drammaturgia catalana e le compagnie teatrali italiane.

E poi, ‘Notte d’Alba’, idea, progetto e interpretazione di Franca Abategiovanni, diretta da Gabriela Eleonori, in scena in prima assoluta al Cortile delle Carrozze di Palazzo Reale alle 22:00. Dai diari scritti da Alba De Céspedes dopo l’armistizio del ’43 nasce lo spettacolo scritto da Marina Sorrenti, in cui i temi delle migrazioni, dell’identità, della crisi della democrazia, delle discriminazioni, vivono attraverso la figura della scrittrice, poetessa e partigiana italiana. Un viaggio da Roma verso il Sud è fuga, ma anche volontà di costruire un mondo diverso.

Sale sul palco, al Casino della Regina di Capodimonte, alle 21:00, per la sezione SportOpera a cura di Claudio Di Palma, Andrea Zorzi, ex pallavolista, due volte campione del mondo e tre volte campione europeo, e lo fa accanto a Beatrice Visibelli in ‘La leggenda del pallavolista volante’.

Tra ricordi di memorabili azioni mozzafiato, vittorie leggendarie e sconfitte ancora brucianti, riscopriamo con leggerezza e un tocco di malinconia la filosofia e il potenziale umano dello sport. Zorzi firma il testo dello spettacolo insieme al regista Nicola Zavagli, mentre i movimenti coreografici sono di Giulia Staccioli.

Sul sito napoliteatrofestival.it sono consultabili le promozioni e gli eventi gratuiti.

Schede spettacoli 15 luglio

Foto Gianni Fiorito

Print Friendly, PDF & Email