Home Territorio Nei cieli di Lucca ritorna Vincenzo Lunardi

Nei cieli di Lucca ritorna Vincenzo Lunardi

149
Vincenzo Lunardi


Download PDF

Il 26 aprile alla Domus Romana celebrazione dello scienziato aerospaziale lucchese del ‘700

Riceviamo e pubblichiamo.

Venerdì 26 aprile, ore 18:00, presso la Domus Romana di Lucca si terrà l’incontro culturale sulla figura di Vincenzo Lunardi, settecentesco “eroe” dell’aria, nativo di Lucca. Personaggio noto in tutta l’Europa dei Lumi. Oltre che diplomatico, fu inventore e padre dell’aerostatica mondiale, tra i principali interpreti della moderna scienza spaziale.
L’interessante tema sarà trattato dal giornalista scrittore Massimo Raffanti, fondatore dell’Associazione Culturale intitolata a Vincenzo Lunardi. Raffanti da oltre 20 anni è impegnato nella ricostruzione dell’appassionante ma poco conosciuta vita dello scienziato lucchese. Con il suo intervento porterà alla luce aspetti inediti e i numerosi riconoscimenti che all’illustre scienziato furono conferiti dalle corti dei più importanti Stati europei. Mentre, amara realtà, era poco apprezzato nella sua Lucca, tanto che preferì finire i suoi giorni lontano dagli affetti più cari, in un convento del Portogallo dove era ospitato.

La conferenza aperta al pubblico con ingresso libero, ha in programma la proiezione del cortometraggio realizzato dallo stesso relatore con il patrocinio del Rotary Club Montecarlo – Piana di Lucca. Il filmato è stato girato in costumi settecenteschi a Villa Buonvisi di Ghivizzano con suggestive riprese aeree

L’evento ospitato dalla Domus Romana intende celebrare i successi dell’illuminato lucchese, divulgare la sua storia, far conoscere il percorso di ricerca svolto e l’evoluzione dei rapporti in essere con gli Stati che maggiormente hanno creduto in Lui, come Inghilterra e Portogallo.

Print Friendly, PDF & Email