Home Territorio ‘Navigare’ al Circolo Posillipo parte con il vento in poppa

‘Navigare’ al Circolo Posillipo parte con il vento in poppa

380
Navigare


Download PDF

Pubblico numeroso, sole e mare estivo celebrano l’apertura dell’esposizione nautica con prove in mare. La nautica, in crescita, reclama spazi maggiori per il futuro

Riceviamo e pubblichiamo.

Inaugurata oggi, 19 ottobre, al Circolo Posillipo di Napoli, con il classico taglio del nastro, la XXXIII edizione del ‘Navigare’, l’esposizione nautica con prove in mare delle barche.

Alla giornata di apertura della manifestazione, organizzata dall’Associazione Nautica Regionale Campana presieduta da Gennaro Amato, sono intervenuti la Delegata al mare del Comune di Napoli, Daniela Villani, il Presidente della Commissione Attività Produttive della Regione Campania, Nicola Marrazzo, il capogruppo PD di Città Metropolitana di Napoli, Giuseppe Jossa, ed il Presidente del CN Posillipo, Vincenzo Semeraro.

Le condizioni meteo estive, con sole e mare calmo, hanno favorito la partecipazione di un pubblico numeroso che ha affollato la banchina e i moli del sodalizio rossoverde per l’intera giornata. Le 80 imbarcazioni in esposizione, tra yacht, gozzi, motoscafi e gommoni, oltre le aziende di motori marini, accessori e servizi per la nautica che espongono negli stand del villaggio in banchina, sono state al centro dell’attenzione dei visitatori che hanno effettuato numerose uscite in mare per provare le barche di proprio interesse.

Soddisfazione da parte degli organizzatori che hanno così definito il buon momento della nautica italiana e in particolare di quella regionale.

Ha affermato il Presidente dell’ANRC, Gennaro Amato:

Il mercato della nautica è in crescita e quindi non ci meraviglia vedere tanta gente interessata alle barche. Ma allo stesso tempo ci dispiace non poter far crescere un evento come questo, per limiti di spazio utili, impedendo alle aziende produttrici della nautica regionale di crescere. Il Circolo Posillipo è una bellissima realtà ma è come un vestito troppo piccolo per una nautica in piena crescita.

Chance future per la nautica arrivano dalle istituzioni.

Ha affermato Daniela Villani, delegata al mare del Comune di Napoli:

L’amministrazione a guida de Magistris ha lavorato per valorizzare la costa cittadina con la nautica da diporto. Dalla Soprintendenza abbiamo ottenuto un esito positivo per l’utilizzo dei pontili galleggianti alla rotonda Diaz, questo è un grande successo che ci permetterà di perfezionare il salone nautico sul lungomare.

Anche Nicola Marrazzo, Presidente della Commissione Attività Produttive della Regione Campania, ha indicato aiuti determinanti per l’artigianato ed il commercio del settore:

Abbiamo presentato da poco alcuni strumenti a supporto di questo settore, diversi bandi regionali per decine di milioni di euro che possono servire a sostenere le aziende artigianali nel percorso di sviluppo con interventi di supporto, per il finanziamento bancario e per quello produttivo e di commercializzazione del prodotto.

Infine, Giuseppe Iossa, capogruppo PD di Città Metropolitana, ha dichiarato:

Città Metropolitana è molto attenta alla risorsa mare, stiamo finanziando interventi contro l’erosione delle coste e guardiamo con estrema attenzione alla nautica.

Navigare sarà aperto sino a domenica 27 con ingresso gratuito al pubblico tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00. Durante la settimana, dal lunedì al giovedì, l’accesso sarà libero, ma con appuntamenti prestabiliti con gli espositori per far provare in tranquillità le imbarcazioni ai visitatori interessati.

Martedì 22, nel corso della cena di gala dell’evento in programma nei saloni del Circolo Nautico Posillipo, saranno assegnati gli ANRC Awards, i riconoscimenti assegnati alle aziende ed alle figure professionali della filiera nautica che si sono particolarmente distinti nel corso dell’anno.

Info

Navigare

Print Friendly, PDF & Email