Home Territorio Nasce la collaborazione Fubiani – Storai

Nasce la collaborazione Fubiani – Storai

589
Federico Fubiani e Niccolò Storai


Download PDF

Il sodalizio artistico “made in Firenze” fra lo scrittore di ‘Roksteg’ e il celebre illustratore

La coda di questa estate 2020 porta con sé la nascita della collaborazione tutta toscana fra Federico Fubiani, autore della trilogia fantasy ‘Le memorie di Roksteg’, Argento Vivo Edizioni, e l’artista Niccolò Storai, uno dei nomi più noti del panorama editoriale italiano.
Per effetto di questo sodalizio Storai diventa ufficialmente l’illustratore di Fubiani. La partnership, nata con la benedizione della casa editrice Argento Vivo, vedrà subito all’opera Storai, impegnato nella realizzazione della copertina del terzo romanzo dello scrittore di Greve in Chianti (FI).

C’è molta attesa, infatti, per l’uscita, il prossimo 22 settembre, del capitolo conclusivo della saga di ‘Roksteg’, che s’intitolerà ‘I sette cavalieri del peccato’ e chiuderà il cerchio sulle vicende dei cinque protagonisti della trilogia.

Da sempre appassionato di libri e fumetti, grazie all’amore per i giochi di ruolo di genere fantasy Federico Fubiani, nel 2017 si è lanciato nella sfida di trasformare quelle storie ludiche in narrativa.

Il primo capitolo della trilogia, ‘Il risveglio di Lephisto’, Argento Vivo Edizioni, 2018, si è rivelato campione d’incassi ed è stato adottato come libro di testo scolastico in diverse scuole medie italiane.

Il secondo volume, ‘I re perduti di Gherrod’, Argento Vivo Edizioni, 2019, ha bissato i successi del romanzo d’esordio, creando notevole aspettativa per l’ultimo capitolo della saga.

Niccolò Storai, autore di fumetti e di cartoni animati, ha pubblicato per Rizzoli, Mondadori, Vittorio Pavesio Editore, Kappa Lab Edizioni, NicolaPesceEditore, Tunué, Double Shot.

Le sue storie sono apparse sulle riviste Heavy Metal, USA, FornoMagazine, Israele, SlowFood, Mono, Up.

Lavora come Art Director per la casa produttrice Atom Production, per la quale svolge attività di storyboard artist, regia e coordinamento di progetti che vedranno la luce su piattaforme quali Netflix, Sky e Amazon. Attualmente è al lavoro su nuove storie per La Lettura – Corriere della Sera, scritte da Stefano Priarone.

È inoltre educatore e realizza laboratori di disegno, illustrazione e fumetto presso realtà museali quali il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci e il Museo di Palazzo Pretorio.

Alcune delle sue principali pubblicazioni:
• Per Rizzoli / Lizard ha pubblicato ‘Li Romani In Russia’ assieme a Simone Cristicchi;
• Per Mondadori ha pubblicato ‘C.I.M – centro di igiene mentale’ assieme a Simone Cristicchi;
• Per Vittorio Pavesio Editore ha pubblicato ‘Kill the Granny Comedy Collection’ su testi di Francesca Mengozzi;
• Per Kappa Lab Edizioni ha pubblicato ‘Che Notte Quella Notte, Fred Buscaglione Una Vita Swing’ – Prefazione di Nina Zilli;
• Ha curato i volumi ‘Killers e Lucio Fulci – Tributo al poeta del Macabro’ assieme a Claudio Calia e Massimo Perissinotto;
• Ha collaborato con le antologie ‘Monstars’, NPE, e ‘SherwoodComix’, quest’ultima su testi di Francesco Matteuzzi;
• Ha collaborato in qualità di colorista alla serie ‘Il Giornalino della Jungla’ di Roberto Totaro, pubblicata regolarmente sulla rivista per ragazzi ‘Il Giornalino’;
• Per gli editori Masso delle Fate e Piano B ha prodotto le illustrazioni per due libri per l’infanzia, ‘L’imbuto di Latta’ di Paolo Seganti e ‘C’era una volta un Mercante’ di Margherita Romagnoli;
• Ha realizzato un’illustrazione a corredo di un racconto di H. P. Lovercraft per il volume edito da DagonPress dal titolo ‘Lovercraft Black&White’;
• Ha pubblicato per Tunué ‘Quartieri’, romanzo grafico scritto da Andrea LaProvitera;
• Ha collaborato con gli studi di animazione StraneMani e Jumon Studio, con quest’ultimo ha co-diretto il video clip del cantante Neffa ‘Per Sognare Ancora’;
• Ha realizzato il manifesto dell’edizione 2019 del Prato Film Festival.

Per approfondimenti su Federico Fubiani si rimanda alle recensioni di Le memorie di Roksteg e di Le memorie di Roksteg – I re perduti di Gherrode all’intervista con l’autore.

Print Friendly, PDF & Email