Home Territorio Napoli: vivo plauso ai carabinieri della compagnia Vomero

Napoli: vivo plauso ai carabinieri della compagnia Vomero

199
Piazza Medaglie d'Oro a Napoli


Download PDF

Sgominata una banda di spacciatori che operava sulla collina

Riceviamo e pubblichiamo.

Afferma Gennaro Capodanno, Presidente del Comitato Valori collinari, già Presidente della Circoscrizione del Vomero, promotore, tra l’altro, di una petizione online che per chiedere una maggiore sicurezza per gli abitanti della collina partenopea, petizione che ha superato le 750 firme:

Esprimo un vivo plauso ai Carabinieri della compagnia Napoli – Vomero per l’operazione che ha assicurato alla giustizia la banda di spacciatori la quale operava nell’ambito della municipalità collinare del capoluogo partenopeo, in particolare nelle piazze Medaglie d’Oro e Immacolata, punti di aggregazione, specialmente nei fine settimana, di tanti giovani, molti dei quali anche minorenni, finanziando altresì l’attività di spaccio attraverso i furti di apparecchiature, destinate agli allievi delle scuole.

Con l’occasione auspico che, adesso che sono riprese buona parte delle attività sospese a seguito della pandemia, vengano mantenute e ulteriormente intensificate le attività di prevenzione, anche avvalendosi di sistemi come la videosorveglianza, che pure in quest’ultima circostanza si sono rivelati strumenti fondamentali, incoraggiando pure condomini ed esercizi commerciali affinché, attraverso apposite convenzioni, si dotino di attrezzature di videocontrollo.

A mio avviso resta fondamentale continuare nell’attività tesa a un coordinamento ottimale tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e vigili urbani con la presenza costante delle forze dell’ordine, specialmente nei fine settimana, in un’area, quella della municipalità collinare, che comprende i quartieri del Vomero e dell’Arenella, dove purtroppo, anche prima dell’emergenza determinata dal Covid-19, si registravano numerose attività delinquenziali, anche ad opera delle famigerate baby gang, con scippi, furti e rapine ai danni di cittadini e di commercianti.

Print Friendly, PDF & Email