Home Campania Comune di Napoli Napoli, sequestrata sala scommesse abusiva

Napoli, sequestrata sala scommesse abusiva

140
sequestrata sala scommesse abusiva


Download PDF

Titolare denunciato

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Nell’ambito dei controlli predisposti dal Comando della Polizia Locale finalizzato a verificare l’ottemperanza del regolamento sulle sale scommesse e sale da giochi che vieta l’apertura delle stesse dalle 12:00 alle 18:00, gli Agenti dell’Unità Operativa Polizia Investigativa Centrale hanno effettuato controlli in una sala ubicata a via Diamare al Rione Alto.
Ad un primo accesso gli agenti hanno contestato e sanzionato le violazioni per il mancato rispetto della normativa in materia. A seguito di ulteriori indagini mediante interrogativi all’Agenzia dei Monopoli di Stato la Polizia Locale ha scoperto che non c’era alcun collegamento con il sistema nazionale della Lottomatica dal 2017 quindi le apparecchiature presenti erano tutte abusive.

Il titolare, S.E. di anni 60, incensurato, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per truffa ai danni dello Stato con il sequestro della somma di €3200/00 quale provento dell’attività abusiva. Stessa sorte è toccata al locale interamente posto in sequestro così come ogni singolo totem presente in sala del valore commerciale di circa €10.000 cadauno.

Print Friendly, PDF & Email