Home Campania Comune di Napoli Napoli: record di visitatori nel 2019, ora la ripartenza

Napoli: record di visitatori nel 2019, ora la ripartenza

298


Download PDF

Il servizio della web TV del Comune di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Un breve reportage sulla situazione del turismo a Napoli prima e durante la pandemia, con le prime iniziative per la ripartenza.
Napoli è fra le località turistiche italiane che hanno ottenuto il maggior aumento di visitatori nel decennio che ha preceduto la pandemia: lo attestano le presenze negli alberghi e nelle altre strutture ricettive cittadine, che sono passate da 1.761.000 del 2010 a 3.766.000 del 2019, con un incremento complessivo superiore al 110%.

Con la pandemia del 2020 il turismo ha subito un drastico decadimento: secondo l’ISTAT nei primi nove mesi dell’anno l’Italia ha registrato 192 milioni di presenze in meno rispetto allo stesso periodo del 2019, un dato che è in linea con la media europea; Lazio, Campania e Liguria sono state le regioni più penalizzate.

Fra le iniziative per la promozione turistica attivate a Napoli per il 2021 è partito in questi giorni di fine luglio il programma estivoRitmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud, un cartellone di spettacoli teatrali e concerti nello scenario di alcuni suggestivi luoghi della città.

Ideato dal Comune di Napoli il progetto è realizzato attraverso bandi pubblici e finanziato coi fondi regionali del Programma Operativo Complementare. Musica indie e rock nella ex NATO di Bagnoli, musica classica nel parco archeologico di Pausilypon, teatro nel cortile del Maschio Angioino; è questa la proposta culturale del Comune di Napoli, distribuita su un arco di tempo che arriva fino al primo ottobre.

Per augurare la miglior ripartenza al turismo nel nostro Paese le Poste Italiane hanno emesso il 30 giugno una serie di francobolli che raccontano la bellezza di sei città italiane, con alcuni scorci paesaggistici di Roma, Firenze, Napoli, Palermo, Venezia e Milano.

Sul francobollo dedicato a Napoli è riprodotta un’insolita veduta dell’alba da piazza del Plebiscito: un delicato acquarello ispirato ad uno scatto della fotografa partenopea Velia Cammarano.

Print Friendly, PDF & Email