Home Territorio Napoli, ‘Notte Bianca – Uno, nessuno, centomila ‘sé”

Napoli, ‘Notte Bianca – Uno, nessuno, centomila ‘sé”

276
Progetto P.I.T.E.R.


Download PDF

In programma il 5 agosto ad ‘Amici del Bosco’

Riceviamo e pubblichiamo.

Nell’ambito delle attività estive del Progetto P.I.T.E.R., rivolto ai bambini e agli adolescenti del rione Sanità, mercoledì 5 agosto, in via Ponti Rossi 113 a Napoli, presso la struttura ‘Amici del Bosco’, dalle ore 19:00 e fino alle ore 24:00, si svolgerà un evento serale dal titolo la ‘Notte Bianca – Uno, nessuno, centomila ‘sé”.
Durante l’evento di mercoledì sera saranno presentate le attività di laboratorio che i bambini e ragazzi del rione Sanità stanno portando avanti da inizio luglio. Sarà anche l’occasione per mostrare i prodotti realizzati con entusiasmo durante i vari laboratori.

L’evento rientra nella rassegna di ‘Notti Bianche’ previste dal progetto stesso, opportunamente ridimensionato per garantire la distanza interpersonale di sicurezza.

Nell’ambito delle attività estive del Progetto P.I.T.E.R., i cui valori guida sono inclusione sociale, educazione alla legalità, partecipazione civica, contrasto alla dispersione scolastica, lunedì 27 luglio, presso ‘Amici del Bosco’ si è svolta l’iniziativa Fuoriclasse – Perché un fuoriclasse non può essere fuori dalla classe‘.

Bambini e adolescenti hanno incontrato uno dei testimonial di ‘Una vita degna di essere vissuta’, la famosa calciatrice ed ex capitana del Napoli Calcio Femminile, Emanuela Schioppo, la quale ha raccontato la sua esperienza di vita, con l’obiettivo di generare un processo di positiva emulazione da parte dei giovani destinatari, con la consapevolezza che lo studio e il rispetto delle regole prefigura un futuro migliore per loro.

Il Progetto dei ‘Percorsi di Inclusione Territoriale ed Empowerment nel rione Sanità’ di Napoli, nasce da un’azione di co-progettazione messa in atto dalla Municipalità III del Comune di Napoli e dal Ministero dell’Interno.

Fortemente voluto e incentivato dal territorio e dalla Prefettura di Napoli, il Progetto di natura prototipale gestito dalla Cooperativa ‘San Francesco’ s.c.s. e dal Consorzio ‘Luna’ s.c.s., si prefigge di avviare una modalità di intervento efficace e replicabile allo scopo di prevenire e/o riparare alla fuoriuscita dal sistema scolastico e formativo, incentivando percorsi civici di legalità sul territorio.

Il progetto ha, inoltre, l’obiettivo di garantire l’inclusione sociale sostenendo le famiglie del popolare rione Sanità attraverso una rete stabile e coesa di stakeholder attivi sul territorio, istituzioni, scuole, parrocchie, centri educativi e sportivi, organizzazioni del terzo settore e altri soggetti privati del rione Sanità.

Print Friendly, PDF & Email