Home Campania Comune di Napoli Napoli, de Magistris riceve Gisella Macchiaroli

Napoli, de Magistris riceve Gisella Macchiaroli

195
Luigi de Magistris e Gisella Macchiaroli


Download PDF

Il 6 ottobre intitolazione dello slargo del PAN all’editore scomparso 15 anni fa

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Dedicare lo spazio antistante l’entrata del PAN a Gaetano Macchiaroli noto editore napoletano a 100 anni dalla nascita è quanto è emerso nell’incontro svoltosi questa mattina, 8 luglio, tra il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, l’Assessore alla Toponomastica Alessandra Clemente e la figlia dell’editore Gisella.
Macchiaroli, grande figura di intellettuale ed editore illuminato, salvò Palazzo Roccella, ora museo PAN, dalla speculazione edilizia.

Il Sindaco ha donato a Gisella il gagliardetto della città.

L’intitolazione dello slargo avverrà il 6 ottobre prossimo in occasione del quindicesimo anniversario dalla scomparsa dell’editore.

All’incontro era presente anche Maria De Marco che ha proposto l’intitolazione alla Commissione toponomastica che è presieduta dal primo cittadino.

Print Friendly, PDF & Email