Home Territorio Napoli, De Luca in sopralluogo all’Ospedale del Mare

Napoli, De Luca in sopralluogo all’Ospedale del Mare

669
Ospedale del Mare Napoli


Download PDF

Attivati 257 posti letto

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

Questo ospedale è pienamente funzionante. Ci eravamo dati un cronoprogramma e lo abbiamo rispettato. Siamo passati dai 91 posti letto di giugno, ai 191 di settembre ai 257 di oggi.

È quanto ha sottolineato il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della visita all’Ospedale del Mare a Ponticelli, durante la quale ha effettuato un sopralluogo in alcuni reparti e al Pronto soccorso, ancora non di primo accesso, ma che consentirà comunque il trasferimento dei pazienti stabilizzati presso altri plessi.

Il nuovo obiettivo è quello di aprire il pronto soccorso generale, cioè entro aprile, il DEA di secondo livello. A quel punto il grosso delle strutture sarà funzionante in questo ospedale che sta diventando un fiore all’occhiello della sanità campana.

De Luca ha colto l’occasione per fare il punto sullo stato dei lavori della struttura parlando di un’operazione verità a fronte di servizi denigratori sulla sanità campana e in particolare proprio sull’ospedale del Mare.

Per far decollare questa struttura abbiamo messo una forte determinazione e una capacità di essere indifferenti a tutti i condizionamenti, tesi ad ostacolare la nascita dell’Ospedale del Mare.

De Luca si è soffermato anche sulla difficoltà del Cardarelli:

Abbiamo ancora un periodo di transizione che durerà un altro mese, ma avremo una stabilizzazione quando a fine febbraio aprirà il Pronto soccorso generale al Cto dei Colli Aminei, dove si stanno completando le selezioni del personale.

Print Friendly, PDF & Email