Home Campania Comune di Napoli Napoli, dal 23 maggio ZTL e divieto di sosta in via Ferdinando...

Napoli, dal 23 maggio ZTL e divieto di sosta in via Ferdinando Russo

418
Via Ferdinando Russo a Napoli


Download PDF

Dispositivo durerà fino al 20 settembre

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

A partire da sabato 23 maggio sarà riattivata la Zona a Traffico Limitato in via Ferdinando Russo, una delle strade che da via Posillipo scendono verso il mare, con un dispositivo che disciplina anche la sosta.

Tutti i giorni dalle ore 7:00 alle ore 19:00 sarà vietato il transito veicolare, ad eccezione di:

– veicoli delle forze dell’ordine, di emergenza e degli enti erogatori di pubblici servizi nell’espletamento delle attività di loro competenza;

– veicoli dei residenti, riconoscibili dal libretto di circolazione o da un documento di identificazione;

– veicoli diretti alle aree di sosta poste fuori dalla sede stradale, riconoscibili da apposita attestazione a firma del proprietario delle suddette aree e vidimata dall’unità operativa Sicurezza Urbana della Municipalità 1;

– mezzi adibiti al trasporto merci diretti alle attività situate all’interno della zona, che potranno transitare e fermarsi – dalle 8:00 alle 10:00 e dalle 14:00 alle 16:00 – per il tempo necessario alle operazioni di carico e scarico;

– veicoli destinati al trasporto di persone con limitate o impedite capacità motorie munite del prescritto contrassegno per la salita e la discesa del disabile motorio;

– veicoli di trasporto pubblico non di linea, taxi e NCC.

Sul lato destro di via Ferdinando Russo, nella direzione da via Posillipo al mare, sarà inoltre vietata la sosta dalle ore 7:00 alle ore 19:00, tranne che per i veicoli dei residenti, riconoscibili dall’esposizione di una copia della carta di circolazione, con i dati sensibili opportunamente oscurati, che esibisca la targa del veicolo e la residenza; mentre sul lato opposto della via sarà in vigore il divieto di sosta permanente con rimozione coatta.

L’intero dispositivo durerà fino al prossimo 20 settembre.

Print Friendly, PDF & Email