Home Campania Comune di Napoli Movin’Up 18ª edizione – II sessione di candidature

Movin’Up 18ª edizione – II sessione di candidature

759
Movin'Up


Download PDF

Scadenza: 1 marzo 2017 ore 12.00

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

La partnership fra il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane – Direzione Generale Spettacolo insieme a GAI –Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, per il biennio 2015‐2016 ha supportato la circuitazione degli artisti italiani emergenti nel mondo, attraverso il Concorso Movin’Up, nell’ambito del progetto DE.MO. – sostegno al nuovo design per art shop e bookshop e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani.

Movin’Up è un bando rivolto ai giovani creativi tra i 18 e i 35 anni di età che operano con obiettivi professionali e che sono stati ammessi o invitati ufficialmente all’estero da istituzioni culturali, festival, enti pubblici e privati a concorsi, residenze, seminari, workshop, stage o iniziative analoghe o che abbiano in progetto produzioni e/o co‐produzioni artistiche da realizzare presso centri e istituzioni straniere.

I settori artistici ammessi sono: arti visive, architettura, design, grafica, musica, cinema, video, teatro, danza, performance, scrittura.

Movin’Up è un programma consolidato che, giunto alla sua XVIII edizione, prosegue nel:

  • promuovere il lavoro degli artisti italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività;
  • supportare la produzione dei progetti più interessanti dal punto di vista dell’innovazione e della multidisciplinarietà, dando un impulso alla circuitazione della ricerca artistica nazionale nel mondo;
  • favorire la partecipazione di giovani creativi a qualificati programmi di formazione, workshop, stage organizzati da istituzioni estere che offrano reali opportunità di crescita artistica e professionale.

L’iniziativa, realizzata attraverso lo stanziamento di un fondo annuale erogato in sessioni, permette agli artisti di richiedere un sostegno per un’esperienza di mobilità artistica internazionale.

Il supporto di Movin’Up si configura come Premio a copertura – totale o parziale – dei costi vivi sostenuti per la realizzazione del progetto all’estero.

Le candidature potranno essere presentate solo ed esclusivamente tramite procedure on line e per informazioni e iscrizioni www.giovaniartisti.it

movinup2016IIsess_bando

Print Friendly, PDF & Email