Home Territorio MiBACT – Consip: al via nuova gara per i servizi museali del...

MiBACT – Consip: al via nuova gara per i servizi museali del Colosseo

200
Colosseo


Download PDF

Una consolidata collaborazione che, ad oggi, ha permesso di bandire 22 gare per la valorizzazione del patrimonio artistico del Paese, di cui 11 già aggiudicate

Riceviamo e pubblichiamo.

Un altro importante tassello nel progetto ‘La cultura delle gare nelle gare per la cultura’ di MiBACT e Consip con la pubblicazione odierna della gara per l’affidamento in concessione, per cinque anni, dei servizi museali per il Parco archeologico del Colosseo, l’area che comprende Anfiteatro Flavio, Foro romano-palatino, Domus Area, del valore di 593 milioni di euro.
La gara è suddivisa in due lotti – il primo dedicato ai servizi di biglietteria, informazioni, accoglienza e assistenza alla visita e il secondo ai servizi di editoria e di vendita di prodotti editoriali, di merchandising e di oggettistica, bookshop, – e sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, miglior rapporto qualità/prezzo, con una ripartizione dei punteggi pari a 80 tecnici e 20 economici, per valorizzare il più possibile la qualità dei servizi offerti.

Si tratta dell’iniziativa più importante finora realizzata nell’ambito della collaborazione fra Consip e Ministero per i beni e le attività culturali e per il Turismo, MiBACT – rinnovata nel giugno scorso – che affida a Consip il compito di realizzare le gare per il rinnovo delle concessioni dei servizi di assistenza culturale e ospitalità per il pubblico nei 32 Istituti museali autonomi e nei 17 Poli museali regionali. Una solida collaborazione che ha consentito finora di bandire 22 gare per un valore totale di oltre 1 miliardo di euro.

Di queste 11 sono state già aggiudicate in via definitiva:
per i servizi di vigilanza del Parco archeologico del Colosseo; la caffetteria del Parco Archeologico del Colosseo, della Pinacoteca di Brera a Milano e del Museo archeologico di Napoli; i servizi di ristorazione del Vittoriano a Roma e di Palazzo Massimo, sempre a Roma; biglietteria, didattica e bookshop della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea a Roma; biglietteria, bookshop e assistenza alla visita del Parco Archeologico di Paestum, biglietteria e bookshop delle Gallerie dell’Accademia di Venezia; i servizi museali dei Musei Reali di Torino e della Galleria Nazionale / Polo Museale delle Marche.

Sono, inoltre, prossime all’aggiudicazione le iniziative per i servizi museali della Galleria dell’Accademia di Firenze / Museo di San Marco, del Cenacolo Vinciano a Milano e del Palazzo Ducale a Mantova.

Infine, nei prossimi mesi verranno bandite ulteriori, importanti iniziative: le gare per i servizi museali delle Gallerie degli Uffizi di Firenze e i servizi di ristorazione della Reggia di Caserta e di Palazzo Reale di Genova.

A queste si aggiungono le gare già bandite di recente, per i servizi museali dei Musei del Bargello a Firenze e della Pinacoteca di Brera / Palazzo Citterio a Milano e i servizi di caffetteria, ristorazione e bookshop del Complesso monumentale della Pilotta di Parma.

Cristiano Cannarsa, amministratore delegato Consip:

La collaborazione con il MiBACT rappresenta per Consip una grande opportunità di servizio all’immenso patrimonio artistico del Paese, l’esperienza e le competenze tecnico – giuridiche di Consip per la progettazione di gare complesse consentono di ampliare la partecipazione alle gare, stimolando la competizione per il raggiungimento del miglior rapporto qualità-prezzo per l’Amministrazione.

Print Friendly, PDF & Email