Home Toscana Regione Toscana Meningite, nel 2019 in Toscana 13 casi. Dal 2015, in tutto 122

Meningite, nel 2019 in Toscana 13 casi. Dal 2015, in tutto 122

454
Meyer


Download PDF

Con il caso del bambino di 13 anni ricoverato al Meyer per meningite B, questo l’aggiornamento di quest’anno: 5 ceppo C, 6 B, 2 W

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Con il caso del bambino di 13 anni ricoverato al Meyer per meningite B, nel 2019 sono in tutto 13 i casi di meningite che si sono verificati in Toscana: 5 del ceppo C, 6 del B, 2 del W. Complessivamente, dal 2015 ad oggi i casi di meningite sono stati 122, dei ceppi C, B, W, X, Y, e hanno causato la morte di 21 persone, l’ultima, la donna di 64 anni deceduta a Prato il 23 ottobre scorso per meningite C.

Questi i casi anno per anno:

– nel 2015 sono stati 38, di cui: 31 C, 5 B, 1 W, 1 non noto (7 decessi: 6 ceppo C, 1 ceppo B);

– nel 2016: 40, di cui: 30 C, 7 B, 1 W, 1 X, 1 non noto (7 decessi, tutti ceppo C);

– nel 2017: 17, di cui: 9 C, 5 B, 2 Y, 1 W (nessun decesso);

– nel 2018: 14, di cui: 5 C, 8 B, 1 W (3 decessi, tutti ceppo C);

– nel 2019, ad oggi: 13, di cui: 5 C, 6 B, 2 W (3 decessi: 2 C, 1 B, 1 W).

In Toscana la vaccinazione contro il meningococco di tipo B è stata introdotta gratuitamente a partire dai nati del 2014. Quella contro il meningococco C è gratuita e garantita fino al compimento dei 20 anni.

Pagine dedicate alla meningite sul sito della Regione Toscana
Pagina dedicata alla vaccinazione antimeningococco B
Pagina dedicata alla vaccinazione antimeningococco C

Print Friendly, PDF & Email