Home Lazio Regione Lazio Medico aggredito a Roma, Regimenti: ‘Fermare scia di violenza’

Medico aggredito a Roma, Regimenti: ‘Fermare scia di violenza’

1023
Francesco Le Foche


Download PDF

L’Assessore: ‘Sui sanitari, serve legge più severa’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

L’aggressione al professor Francesco Le Foche, al quale rivolgo auguri di pronta guarigione, è l’ennesimo, barbaro episodio di violenza nei confronti di medici e operatori sanitari.

Non è accettabile che chi si adopera per garantire risposte ai bisogni di salute in un qualsiasi contesto si trovi ad essere vittima di violenza.

Forse è giunto il momento di pensare a una legge più severa e più efficace contro chi compie questo tipo di reato.

Così Luisa Regimenti, Assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale e agli Enti locali della Regione Lazio.

Ha concluso Regimenti:

Purtroppo, siamo di fronte a una deriva culturale molto pericolosa che se non sarà arginata rischia di aumentare la disaffezione verso la professione medica.

Chi si macchia di questi reati non fa un danno solo al professionista aggredito ma alla collettività intera, per questo dobbiamo fare il possibile per fermare questa scia di violenze.

Print Friendly, PDF & Email