Home Basilicata Matera Matera 2019 – Radio DeuS, web radio internazionale per evento ‘DeuS’

Matera 2019 – Radio DeuS, web radio internazionale per evento ‘DeuS’

296
Radio DeuS


Download PDF

Ricco programma per la diretta radiofonica del 16 dicembre

Riceviamo e pubblichiamo.

Il 16 dicembre, a partire dalle 9:30, in diretta radio da Open Design School Matera, a Casino Padula, sarà trasmesso l’evento finale del progetto ‘DeuS – European Open Design School for regional sustainable developmen.
Il progetto, finanziato dal programma Erasmus+ della Commissione Europea, ha visto la Fondazione Matera- Basilicata 2019 capofila di un partenariato con altri istituti di ricerca di 9 Paesi europei, tra cui il Consorzio Materahub quale altro partner italiano.

Tra gli obiettivi principali, lo sviluppo di un format innovativo per la formazione professionale continua degli operatori delle industrie culturali e creative, che ha esportato in Europa la metodologia di Open Design School.

Per presentare i risultati raggiunti nei 2 anni di attività del progetto, si è deciso di utilizzare una web radio creata ad hoc, che suggella la lunga relazione tra Matera 2019 e la radio: Radio DeuS trasmetterà dal laboratorio di Open Design School e sarà articolata in sette show basati sui temi centrali del progetto, intervallati da musica open source e spot promozionali relativi a progetti e prodotti culturali.

Numerosi saranno gli ospiti da tutta Europa, esperti di formazione e imprenditorialità, rappresentanti della Commissione Europea e future Capitali europee della cultura alle quali consegnare in eredità la metodologia sviluppata.

La programmazione si chiuderà alle 16:15 con un passaggio di consegna di DeuS alle future Capitali europee della cultura, attraverso un dialogo tra Matera 2019 ed Eleusis 2023, Bad Ischl – Salzkammergut 2024, Chemnitz 2025 e Oulu 2026.

La diretta di Radio DeuS sarà trasmessa sul sito www.deuscci.eu e sui canali social del progetto, Facebook, Linkedin, Youtube, sugli account Facebook e Linkedin di Matera 2019, Open Design School, Materahub e su Spreaker.

Registrati all’evento 

Di seguito il programma completo.

Radio DeuS, radio effimera
Giovedì 16 dicembre, ore 09:30 – 17:00

09:30 – 09:50
Welcome to Radio DeuS, con Boris Meggiorin (Materahub)
L’origine di DeuS: Rossella Tarantino, Manager Sviluppo e Relazioni della Fondazione Matera-Basilicata 2019, racconta la nascita del progetto nell’ambito della legacy di Matera 2019.
Presentazione del programma della giornata con Rita Orlando, Coordinatrice del progetto DeuS per la Fondazione Matera Basilicata 2019, Paolo Montemurro, Direttore di Materahub, e Franco Bianchini, Centre for Cultural Value, Università di Leeds, l’ascoltatore d’eccezione che avrà il compito di restituire gli esiti della conferenza.

10:00 – 10:45
Le competenze del futuro per il settore culturale e creativo, con Shelley Doolan, University of Wales Saint David Trinity, Regno Unito, e Silja Suntola, Xamk University of Applied Sciences, Finlandia.
Insieme a Barbara Stacher, Direzione generale dell’Istruzione e della cultura della Commissione europea, DGEAC, Piia Rantala-Korhonen, Oulu 2026, Finlandia, Georgia Voudouri, Eleusis 2023 (Grecia) e Rita Orlando, Matera 2019, si discuterà di nuove competenze e di Capitali Europee della Cultura come piattaforme di apprendimento innovativo.

10:50 – 11:15
Pact for skills for CCI: cosa bolle in pentola a Bruxelles?
Paolo Montemurro, Materahub, Italia, e Bernd Fesl, European Creative Business Network, Germania, presenteranno, per conto di DeuS, il ‘Pact for skills’ per le industrie culturali e creative, una iniziativa lanciata nel 2021 dalla Commissione Europea per comprendere le carenze in termini di competenze, i bisogni futuri del mercato, l’offerta esistente e quali siano i margini di innovazione.
Con Barbara Stacher, Dave Crombie, Università di Utrecht, Paesi Bassi, /Rete ELIA e Rita Orlando.

11:30 – 12:15
Attenzione alle lacune: le idee non sono sufficienti
I partner di DeuS Becky Riches, project manager per la Fondazione Matera-Basilicata 2019, e Boris Meggiorin esploreranno come la creatività e l’innovazione abbiano bisogno di capacità imprenditoriali per essere efficaci, dialogando con Kath Penaluna, University of Wales Saint David Trinity – Regno Unito, Georgios Zisimos, European Training Foundation – Italia, Maisa Kantanen, Xamk University of Applied Sciences – Finlandia, e Rita Orlando.

12:30 – 13:15
La scuola è finita: riconoscere l’apprendimento non formale
Karsten Xuereb, Università di Malta, e Silja Suntola esploreranno le attuali sfide sulla valutazione delle competenze creative con Margherita Bacigalupo, Joint Research Centre, JRC, – Servizio scientifico della Commissione europea, Alessia Tripaldi, Sineglossa / Creative Soft Skills, Hazel Israel, Bantani Education, Denise Stanley-Chard, Clock your skills (Regno Unito), Raffaele Vitulli, Materahub / EntreComp Europe.

13:15 – 15:00 break

15:00 – 16:00
Le persone hanno il potere
Karoline Haulund, Creative Business Network, Danimarca, e Rita Orlando parleranno dell’importanza di ‘spazi’ e ‘metodologie'” per stimolare il networking intersettoriale, la sperimentazione e il miglioramento delle relazioni tra imprese e comunità, insieme agli ospiti Chryssa Vlachopoulou, European Creative hubs network, Grecia, Boris Kaiser, Chemnitz 2025, Germania, Andrea Stegani, Valletta Design Cluster, Malta, Gisa Schosswohl, CREARE, Austria, Eva Mair, Bad Ischl – Salzkammergut 2024, Austria, Zuzana Kupcova, Creative Industries Košice, Slovacchia, Jurate Tytule, Università Vytautas Magnus, Lituania, e Boris Meggiorin.

16:15 – 17:45
La cerimonia di consegna di DeuS: da Matera 2019 alle future Capitali europee della cultura
Dopo una breve sintesi della giornata, a cura di Franco Bianchini, ascoltatore d’eccezione, Giovanni Oliva e Rossella Tarantino, rispettivamente Direttore e Manager Sviluppo e Relazioni della Fondazione Matera – Basilicata 2019, apriranno una cerimonia di consegna virtuale in cui Matera 2019 passerà il testimone di DeuS alle future Capitali Europee della Cultura come campi privilegiati per il potenziamento delle industrie creative. Con Sylvain Pasqua, Direzione generale dell’Istruzione, della gioventù, dello sport e della cultura della Commissione europea, Eleusis 2023, Bad Ischl – Salzkammergut 2024, Chemnitz 2025, Oulu 2026.

Print Friendly, PDF & Email