Home Toscana Regione Toscana Marina di Carrara: finanziati gli interventi sul Waterfront

Marina di Carrara: finanziati gli interventi sul Waterfront

203
Porto di Marina di Carrara:


Download PDF

Uno stanziamento di oltre 10 milioni di euro

Con l’intesa raggiunta nel corso della Conferenza Stato – Regioni è stata stabilita la ripartizione del fondo complementare del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per il settore portuale.

Dieci milioni e 150 mila euro sono destinati a Marina di Carrara per interventi relativi agli ambiti 1, 2 e 4 del Waterfront.

Spiegano il Presidente Eugenio Giani e l’Assessore alle infrastrutture Stefano Baccelli:

Il Waterfront del porto fa parte di un progetto complessivo da 67 milioni di euro alla cui realizzazione la Regione concorre con circa 13 milioni di euro, così come prevede l’Accordo di programma che abbiamo sottoscritto nel 2018 ed integrato nel 2020.

Gli interventi sugli ambiti finanziati riguardano la riqualificazione del sistema degli accessi al porto con un adeguamento prestazionale e geometrico del ponte sul torrente Carrione e della passeggiata a mare, ma anche il miglioramento delle opere esterne di difesa dello scalo marittimo per una più efficace protezione dal moto ondoso.

Insomma, siamo di fronte ad un intervento complessivo di difesa e riqualificazione, capace di garantire un netto miglioramento dello scalo apuano.

I lavori hanno una durata prevista di 34 mesi.

Print Friendly, PDF & Email