Home Territorio L’ultimo saluto a Luciano De Crescenzo

L’ultimo saluto a Luciano De Crescenzo

218
Luciano De Crescenzo


Download PDF

De Luca: ‘Ha lasciato un grande insegnamento alla nostra comunità’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

Questa mattina, 20 luglio, presso la Basilica di Santa Chiara, Napoli e la Campania hanno salutato Luciano De Crescenzo, scomparso due giorni fa, all’età di 90 anni. Per il grande intellettuale, oltre agli artisti che con lui hanno condiviso i percorsi più importanti, da Renzo Arbore a Marisa Laurito, erano presenti molti rappresentanti delle istituzioni.

Intenso e partecipato l’intervento del Presidente De Luca:

Un uomo gentile, semplice e cordiale. Sembrava l’uomo di un mondo scomparso e cancellato ma quel mondo è fortemente presente nel cuore di tutti noi. Ricordo quel dialogo teso con il camorrista nel film ‘Così parlò Bellavista’.

Disse una cosa che dobbiamo sempre ricordare: “a Napoli i problemi li abbiamo, non devono essere un alibi, non dobbiamo darceli perché se ce li diamo noi pregiudichiamo il futuro dei nostri figli”. Questo era un messaggio di rigore che lanciava alla sua comunità, con gentilezza e il sorriso.

Luciano era appassionato di Socrate ed è stato un maestro vero. Aveva deciso di insegnare ai giovani le leggi della vita.

Lui sapeva che ai giovani si insegna non quello che sappiamo ma quello che siamo: la nostra vita, le nostre coerenze e i nostri valori.
Un grande abbraccio.

Print Friendly, PDF & Email