Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, seduta di Consiglio regionale 2 novembre 2021

Lombardia, seduta di Consiglio regionale 2 novembre 2021

268
Consiglio regionale della Lombardia


Download PDF

Alle 11:30 cerimonia di premiazione della Fanfara Bersaglieri di Bergamo

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Seduta di Consiglio regionale dedicata agli atti di indirizzo quella convocata dal Presidente Alessandro Fermi per martedì 2 novembre dalle ore 10:00 alle ore 19:00.

In apertura dei lavori sarà discussa la mozione di censura nei confronti dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi: primo firmatario del documento, sottoscritto da esponenti di Movimento 5 Stelle, Partito Democratico e +Europa, è Simone Verni, M5Stelle.

A seguire si terrà il question time con lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata e di interpellanze.

Successivamente saranno discusse sette mozioni che riguarderanno i seguenti temi:
campagna vaccinale anti-Covid terza dose, prima firmataria Maria Rozza, PD; revisione della procedura di rimborso della quota associativa di donatori di midollo osseo, prima firmataria Gigliola Spelzini, Lega;
divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista e scioglimento di Forza Nuova e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione neofascista, primo firmatario Fabio Pizzul, PD;
condanna degli episodi di violenza politica di qualsiasi parte e tutela della libertà di opinione, primo firmatario Roberto Anelli, Lega;
proroga delle misure dell’Ecobonus 110% per l’efficientamento energetico, primo firmatario Nicola Di Marco, M5Stelle;
carenza di additivo ‘AdBlue’ per i veicoli di autotrasporto e azioni conseguenti, primo firmatario Gabriele Barucco, Forza Italia;
introduzione dell’educazione finanziaria e della gestione dei soldi e del risparmio nella scuola, nelle carceri e nelle aziende, prima firmataria Monica Forte, gruppo Misto.

A margine dei lavori d’Aula, alle ore 11:30 al Belvedere Jannacci il Presidente Fermi e il Consigliere Segretario Giovanni Malanchini consegneranno un riconoscimento alla Fanfara Bersaglieri ‘Generale Arturo Scattini’ di Bergamo.

Print Friendly, PDF & Email