Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, seduta di Consiglio regionale 14 gennaio 2020

Lombardia, seduta di Consiglio regionale 14 gennaio 2020

235
Consiglio regionale della Lombardia


Download PDF

All’ordine del giorno il question time, due proposte di risoluzione e otto mozioni

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Seduta dedicata agli atti di indirizzo quella convocata dal Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi per martedì 14 gennaio dalle ore 10:00 alle ore 19:00, prima seduta del nuovo anno.
I lavori avranno inizio con lo svolgimento del question time che prevede interpellanze e interrogazioni a risposta immediata.

A seguire l’esame di due proposte di Risoluzione: la prima sul riordino del sistema delle autonomie locali, già approvata in Commissione speciale Autonomia e che sarà illustrata da Mauro Piazza, Forza Italia, la seconda presentata da Massimiliano Bastoni, Lega, che autorizza i taxisti che operano in Comuni con popolazione sotto i 150mila abitanti a poter effettuare nella normale giornata lavorativa turni integrativi comunque non superiori a 4 ore, effettuabili dallo stesso operatore esclusivamente nell’ambito del territorio comunale del Comune che ha rilasciato la licenza.

L’ordine del giorno prevede quindi la discussione di otto mozioni sui seguenti argomenti:
– criticità contenute nella delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2019 relativamente alle misure a favore delle persone con disabilità, primo firmatario Gian Antonio Girelli, PD;
– valutazione del progetto A.P.E. sulle aree di propulsione economica, primo firmatario Gabriele Barucco, Forza Italia;
– realizzazione dell’autostrada Cremona – Mantova, primo firmatario Marco Degli Angeli, M5Stelle;
– azioni per il contrasto dei fenomeni di antisemitismo, primo firmatario Gian Marco Senna, Lega;
– adozione di ulteriori misure per il miglioramento delle condizioni ambientali lombarde, prima firmataria Antonella Forattini, PD;
– sospensione dell’inserimento nel comparto agroalimentare italiano del sistema di etichettatura semaforica Nutri-score a tutela del made in Italy, prima firmataria Federica Epis, Lega;
– corretta attuazione della gestione sanitaria accentrata, primo firmatario Michele Usuelli, +Europa; superamento dell’utilizzo di animali nello svolgimento delle attività circensi, primo firmatario Luigi Piccirillo, M5Stelle.

Infine, è prevista una proposta di nomina per la designazione del Collegio sindacale della Fondazione Milano – Cortina 2026.

In apertura dei lavori si terrà la commemorazione dell’ex Consigliere regionale Lucio Bertè, scomparso lo scorso 24 dicembre.

Print Friendly, PDF & Email